Notizie Locali Cronaca

Colpisce la compagna e la figlia con una bottiglia di vetro, arrestato un nigeriano

I carabinieri della Stazione di Montevarchi lo hanno rintracciato in provincia di Verona

Print Friendly and PDF

I Carabinieri della Stazione di Montevarchi, insieme ai colleghi della Stazione di Castel D’Azzano, hanno dato esecuzione ad una misura di custodia cautelare in carcere, traendo in arresto nella giornata di ieri un disoccupato di origine nigeriana con precedenti penali alle spalle. Il malvivente, rintracciato nella provincia di Verona, nel mese di Agosto scorso, durante i festeggiamenti del “Perdono di Montevarchi”, al culmine di un alterco consumatosi tra le mura domestiche, si era reso autore di una grave aggressione ai danni della compagna connazionale e della figlia minore che si era intromessa per difenderla, colpendo entrambe con i cocci di una bottiglia di vetro. L’aggressore si era poi dato alla fuga per le vie cittadine, mentre le due vittime si erano precipitate in strada per chiedere soccorso. Mentre le donne venivano medicate, l’uomo veniva prontamente rintracciato dai militari dell’Arma di Montevarchi e veniva portato in caserma dove veniva deferito all’autorità giudiziaria, la quale qualche giorno fa ne ha disposto la custodia cautelare in carcere prontamente eseguita dai Carabinieri. 

Redazione
© Riproduzione riservata
20/11/2019 14:47:16


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Infiltrazioni della 'Ndrangheta in Umbria: decine di arresti eseguiti dalla Polizia >>>

Ritrovato a Pistoia l'85enne scomparso martedì da Montecastelli >>>

Altotevere, polpette killer imbottite di viti e veleno: cani in pericolo, denuncia >>>

Clonano il sito web di un noto imprenditore: tre persone denunciate per frode informatica >>>

Città di Castello: recuperata una Bmw Sw rubata nei giorni scorsi a Deruta >>>

Uomo di San Giustino gravemente ustionato mentre acendeva un braciere >>>

Un 41enne macedone denunciato dopo che si era masturbato davanti a una ragazza >>>

San Giovanni Valdarno: rompeva i catenacci e portava via le bicicletta >>>

Cortona: la comunità di Creti senza chiesa da un anno >>>

Criminalità e corruzione in Toscana, la Regione presenta l'ultimo rapporto >>>