Sport Locale Motociclismo (Locale)

Conto alla rovescia per il via di Africa Eco Race: tra i concorrenti anche un castiglionese

Si tratta di Paolo Lucci del Team Solaris.

Print Friendly and PDF

Paolo Lucci è figlio d’arte, suo padre Andrea è stato l’ostacolo fino all’ultima Speciale del primo Italiano di Regolarità vinto da Gio’ Sala. Paolo Lucci, Team Solaris, è un castiglionese doc e fin da piccolo ha respirato l’aria del paese natale di Fabrizio Meoni, mito e amico di famiglia. E con due miti così, il padre Andrea e l’amico Fabrizio e Gioiele (il figlio di Fabrizio), non poteva non nascere dentro di lui la passione per l’Africa. Così per Paolo Lucci, Campione Toscano di Motocross e Enduro, Medaglia d’Argento alla Sei Giorni in Sardegna, l’esperienza al Mondiale di Enduro e 5° assoluto al Panafrica 2018, dal prossimo mese di gennaio il suo sogno diventa realtà: partecipare alla dodicesima edizione di Africa Eco Race. La gara ripercorre le vecchie piste della mitica Dakar, quegli stessi tracciati percorsi prima di lui dall’indimenticabile Fabrizio Meoni. La gara partirà il 4 gennaio con uno start in notturna da Montecarlo e si concluderà sulle rive del Lago Rosa dopo quindici estenuanti giorni di competizione. Marocco, Mauritania e Senegal saranno questi i Paesi attraversati e quest'anno. Dopo le verifiche a Mentone, in programma il 3 e il 4 gennaio, la partenza avverrà sul podio di Montecarlo la sera del 4. Poi i piloti arriveranno in Italia, il 5 gennaio, per imbarcarsi alla volta del Marocco sulla nave della Grimaldi Lines che sbarcherà i concorrenti il 7 mattina a Tangeri e cominceranno subito a gareggiare. I piloti, infatti, saliranno in nave già vestiti con le tute da corsa. La gara sarà molto difficile ma allo stesso tempo anche molto affascinante, saranno, infatti, toccati luoghi inesplorati. Oltre 5 mila chilometri di strade e sterrati sabbiosi, pieni d’insidie che metteranno a dura prova i piloti che dovranno dimostrare la loro capacità di navigazione. “Conto alla rovescia anche per il nostro Paolo Lucci del Team Solarys, ai nastri di partenza dell'Africa Eco Race. Uno scaramantico augurio a questo giovane centauro che tiene alto il solco della tradizione motociclistica castiglionese” dichiara il sindaco Mario Agnelli.

 

L'Africa Eco Race (in precedenza solo Africa Race) è un rally raid organizzato dal pilota francese Hubert Auriol,veterano della Dakar. Si svolge dal 2009 ogni anno in Africa, su quelle che furono le rotte della Parigi Dakar.  Infatti, dopo che la Dakar ha abbandonato il deserto africano con l'edizione del 2007, una volta stabilizzatasi la situazione bellica nella Mauritania e nei paesi limitrofi, le auto, le moto e i camion sono tornati a solcare le strade della leggendaria gara, poi trasferitasi in Sudamerica, e dalla prossima edizione, in Asia.

IL PERCORSO DEL 2020

Tappa 1: 7 gennaio 2020 -Tangeri/Tarda -Totale: 754 km – SS: 24 km

Tappa 2: 8 gennaio 2020 -Tarda/Mahmid -Totale: 333 km – SS: 330 km

Tappa 3: 9 gennaio 2020 - Mahmid/Oued Draa -Totale: 516 km – SS : 498 km

Tappa 4: 10 gennaio 2020 -Oued Draa/Smara -Totale : 404 km – SS : 385 km

Tappa 5: 11 gennaio 2020 -Smara/Dakhla -Totale : 686 km – SS : 473 km

12 gennaio – Giorno di riposo

Tappa 6: 13 gennaio 2020 -Dakhla/Chami -Totale : 559 km – SS : 177 km

Tappa 7: 14 gennaio 2020 -Chami/Aidzidine -Totale : 478 km – SS : 478 km

Tappa 8: 15 gennaio 2020 –Aidzidine/Tidjikja -Totale : 450 km – SS : 429 km

Tappa 9: 16 gennaio 2020 -Tidjikja/Tidjikja -Totale : 469 km – SS : 415 km

Tappa 10: 17 gennaio 2020 -Tidjikja/Idini -Totale : 600 km – SS : 500 km

Tappa 11: 18 gennaio 2020 -Idni/Saint Louis -Totale : 473 km – SS : 187 km

Tappa 12: 19 gennaio 2020 -Saint Louis/Dakar -Totale : 291 km – SS : 22 km

 

Redazione
© Riproduzione riservata
30/12/2019 14:25:15


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Motociclismo (Locale)

Parte da Pieve Santo Stefano con lo Spino la stagione motociclistica italiana ed europea in salita >>>

Risultati positivi per i piloti di Città di Castello alla “Euro vintage motocross cup” >>>

Quattro piloti tifernati del Motoclub “E.Baglioni” alla prima edizione “Euro vintage motocross cup" >>>

Un primo posto per la Steels Motocross al Trofeo Umbria/Lazio/Toscana >>>

Annullata la prima prova del campionato toscano di motocross a Miravalle >>>

La Steels Motocross scalda i motori per la stagione 2021 >>>

Europeo e CIVS moto allo Spino a inizio estate 2021 >>>

Città di Castello, il fango chiude il campionato italiano Senior Innteck >>>

Gherardo Baldini della Steels vince il Challenge Enduro Husqvarna >>>

Domenica il grande enduro ad Anghiari con le prove dei trofei 2020 di Husqvarna e Ktm >>>