Notizie Locali Cronaca

Bagno di Romagna: arrestati due fratelli sulla E45

Dovevano scontare una pena di 4 anni di reclusione

Print Friendly and PDF

Nella nottata di mercoledì una pattuglia della Polizia Stradale di Bagno di Romagna ha fermato per un controllo sulla E45 un autocarro Mercedes a bordo del quale viaggiavano due uomini diretti a sud. L'esame dei documenti ed i successivi accertamenti nelle banche dati ha fatto insorgere il sospetto che i due uomini, fratelli e ucraini, fossero proprio coloro condannati dal Tribunale di Ferrara ad inizio del 2019 per il reato di istigazione alla corruzione e nei cui confronti la Procura estense aveva emesso un ordine di carcerazione per espiare i 4 anni di reclusione a cui erano stati condannati. I dubbi si sono rivelati fondati: gli accertamenti fotosegnaletici ai quali erano stati sottoposti i due fratelli di 37 e 41 anni hanno confermato la loro identità. Con l'ausilio dei colleghi della Squadra di Polizia Giudiziaria di Forlì, la Stradale ha così arrestato i due uomini, che hanno dichiarato di essere entrati in Italia al fine di acquistare prodotti alimentari per poi rivenderli nel loro paese d'origine: sono stati portati successivamente in carcere a Forlì.

cesena today
© Riproduzione riservata
19/01/2020 22:13:44


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Da diversi mesi maltrattava la convivente, denunciato un cittadino tunisino >>>

Anghiari, ciclista aggredito da due cani di grossa taglia >>>

Primo decesso per Coronavirus a Umbertide >>>

Covid-19: morto un uomo di Città di Castello >>>

Ragazza aretina bloccata in una nave da crociera alla Bahamas >>>

Era originario di Sansepolcro il manager morto nell'incidente sulla A1 a Firenze >>>

Primo caso di coronavirus a Montone >>>

Coronavirus: rialzo dei positivi (27) in provincia di Arezzo, nessun ricoverato >>>

San Giustino: 46enne affidato in prova non rispetta le prescrizioni, arrestato >>>

Occhio alle truffe: falsi volantini affissi sui portoni del palazzi >>>