Notizie dal Mondo Cronaca

Coronavirus, Wuhan città maledetta: quando nel 1911 fu focolaio di un altro "virus"

La credibilità internazionale del governo cinese messa a dura prova

Print Friendly and PDF

Non è la prima volta che la città di Wuhan - nella Cina orientale - diventa focolaio di un virus. Oggi la cittadina cinese, che conta circa 11 milioni di abitanti, è saltata agli onori delle cronache internazionali perché epicentro del coronavirus, la cui diffusione minaccia la salute e l'economia mondiale. Ma ripercorrendo la storia recente cinese, come nota Il Giorno, Wuhan fu focolaio in un'altra occasione. Era il 1911 e la Cina imperiale era governata da poco meno di quattro secoli dalla dinastia Qing. Da Wuhan partì il virus della rivolta politica: un esiguo reparto dell'esercito occupò una caserma di polizia. Quello che sembrava un irrilevante ammutinamento fece scattare il germe della rivolta nell'intera provincia di Hubei. Entro l'anno successivo la Cina sarebbe diventata una Repubblica, subendo un radicale sconvolgimento istituzionale. Oggi il dragone rischia di subire conseguenze politiche derivanti dalla scarsa trasparenza e mancanza di tempestività nell'individuazione e comunicazione del virus. Se il virus dovesse diventare pandemico, la credibilità internazionale del governo cinese sarebbe messa a dura prova. Xi Jinping teme che il coronavirus possa infettare il suo potere assoluto, e ne ha tutte le ragioni.

Notizia e Foto tratte da Libero.it
© Riproduzione riservata
12/02/2020 06:23:52


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Giordania, turista piacentino di 32 anni muore a Petra colpito da un masso >>>

Battaglia di Idlib: uccisi due soldati turchi, 50 militari siriani “neutralizzati” >>>

Coronavirus, morti due passeggeri della nave Diamond >>>

Morto l'informatico Larry Tesler, inventore del "copia e incolla" >>>

Strage ad Hanau, in Germania: 11 morti, trovato senza vita il presunto killer >>>

La Cina espelle 3 giornalisti del Wall Street Journal per un titolo >>>

Coronavirus, un italiano contagiato a bordo della Diamond Princess >>>

Turchia, le nuove purghe di Erdogan contro la rete di Gulen: 766 arresti >>>

Coronavirus, muore il primario dell’ospedale di Wuhan >>>

Portogallo, cori razzisti contro Marega >>>