Notizie Locali Comunicati

La Lega ha presentato in Procura un esposto contro il presidente regionale Rossi

Parole e comportamenti del presidente non sono accettabili

Print Friendly and PDF

Alle ore 12.00 di oggi, come preannunciato, una delegazione composta da parlamentari e consiglieri regionali della Lega, assistita dall’avvocato Silvio Pittori, si è recata presso il Palazzo di Giustizia di Firenze, presentando negli uffici della Procura un esposto nei confronti del Presidente della regione Toscana, Enrico Rossi. Il documento chiede che venga effettuata un’indagine per verificare compiutamente se nelle decisioni assunte in materia di politica sanitaria da parte dello stesso Presidente, così come nella pubblicazione di un post sui social in cui il medesimo Governatore etichettava come “fascioleghisti” tutti coloro i quali non la pensassero come lui su come affrontare la tematica relativa al Coronavirus, si possano ravvisare o meno ipotesi di reato. “Riteniamo, infatti-prosegue la nota degli esponenti leghisti- che le misure adottate per la prevenzione ed il contenimento del Coronavirus non siano state, a tempo debito, adeguate ed incisive per garantire il diritto alla salute d’individui di qualsiasi nazionalità essi siano.” “A nostro avviso-precisano i parlamentari ed i consiglieri regionali leghisti-sarebbe stato, infatti, necessario prevedere una quarantena obbligatoria(com’è avvenuto per i nostri connazionali trasferiti presso una struttura militare alle porte di Roma) per le persone, italiane, cinesi o di altri Paesi, provenienti dalla Cina .” “Riguardo all’uso del quantomeno infelice termine “fascioleghista”-sottolineano i sottoscrittori dell’esposto-esso offende, a nostro avviso, palesemente sia chi è stato eletto nelle fila della Lega, sia i milioni di elettori che hanno votato per il partito guidato da Matteo Salvini.” “Qualora l’autorità competente, di cui nutriamo il massimo rispetto-conclude la nota- dovesse ravvisare condotte penalmente rilevanti, l’esposto avrà valore di denuncia-querela nei confronti del Presidente Rossi.”

Ricordiamo che il suddetto esposto è stato firmato dalle seguenti persone: Onorevole Mario Lolini, Senatore Manuel Vescovi, Consigliere regionale Elisa Montemagni, Consigliere regionale Jacopo Alberti, Consigliere regionale Marco Casucci, Consigliere regionale Luciana Bartolini e Consigliere regionale Roberto Biasci.

Gruppo Lega

Redazione
© Riproduzione riservata
24/02/2020 15:49:56


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Coronavirus, prorogati fino al 30 settembre i termini per il bonus bici >>>

Coronavirus, 172 nuovi casi, 3.802 tamponi, 19 decessi in Toscana >>>

Test sierologici rapidi, da domani in Toscana oltre 90.000 saranno in distribuzione >>>

Coronavirus, Coldiretti: a Pasqua niente agriturismo, è crollo del settore >>>

Emergenza Covid-19, a Città di Castello un positivo e 42 ricoverati >>>

Dura presa di posizione della Regione Toscana nei confronti del comune di Cortona >>>

Sansepolcro: il Pd biturgense ricorda Aldo Osti >>>

Turismo, il coronavirus provoca danni incalcolabili >>>

Borro dell’Abetina: riparata la rottura dell’argine dopo le piogge del dicembre scorso >>>

“Illuminiamo le finestre e i balconi delle nostre case durante la veglia di Pasqua” >>>