Notizie dal Mondo Cronaca

Coronavirus, accelera il contagio in Svezia: oltre 100 morti in un giorno

Nessuna vittima in Cina: è la prima volta da inizio pandemia. Wuhan torna alla normalità

Print Friendly and PDF

La Svezia registra oltre 100 morti in un giorno legate al coronavirus. Lo comunicano le autorità sanitarie. Finora la Svezia ha mantenuto una strategia del "tutto aperto", ma a fronte di un aumento dei contagi e soprattutto dei morti, potrebbe presto allinearsi agli altri Paesi imponendo blocchi. Precisamente si tratta di 114 decessi, una parte dei quali scaturiti dalle cifre aggiornate su dati relativi ai giorni scorsi. In tutto la Svezia - che conta 10,3 milioni di abitanti - registra 7.693 casi positivi al covid-19 e 591 decessi. 

Nessun morto in Cina

Nessuna vittima, nessun contagio locale e 32 casi importati: è l'ultimo bilancio sull'epidemia di coronavirus in Cina fornito oggi dalle autorità sanitarie di Pechino. È la prima volta dallo scoppio della pandemia che non si registrano decessi. Secondo i dati ufficiali in tutto il Paese si contano 81.740 casi, mentre quelli importati dall'estero salgono a 983. Le vittime totali sono 3.331. 

Torna la normalità a Wuhan
E oggi Wuhan torna alla totale normalità. La città da cui è partita la pandemia revocato le ultime restrizioni dopo oltre due mesi e mezzo di lockdown. A partire dalla mezzanotte ora locale (le 18 in Italia) riprenderanno i voli, si potrà uscire dalla città in auto e la gente, a condizione di essere in buona salute e di non aver avuto contatti con pazienti infetti, potrà riprendere a viaggiare in treno.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
07/04/2020 20:04:34


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Betlemme, riaperta la Basilica della Natività >>>

Virus, America Latina: altri 1.600 morti >>>

Coronavirus, l’Oms sospende i test sull’uso dell’idrossiclorochina >>>

Addio a Jimmy Cobb, uno dei più grandi batteristi della storia del jazz >>>

Immuni: è già online parte del codice dell'app italiana per il contact tracing >>>

Israele: Netanyahu alla sbarra, prossima udienza il 19 luglio >>>

L’allarme sul clima: “Il 2020 l’anno più caldo di sempre, sarà un’estate torrida” >>>

La Cina: “Con gli Usa siamo a un passo da una nuova Guerra Fredda” >>>

Morto Alberto Alesina, l'economista che ha conquistato Harvard >>>

Covid-19: altri 1.127 morti negli Stati Uniti in 24 ore >>>