Sport Nazionale Ciclismo (Nazionale)

Ciclismo: Fci, ok ripresa ma aspettiamo chiarimenti Cts

Consiglio federale: da studio Politecnico rischio medio-basso

Print Friendly and PDF

 Il ciclismo "prende atto della riapertura dell'attività sportiva, e rimane in attesa che vengano chiariti alcuni aspetti sia da parte del Governo sia del Comitato Tecnico Scientifico". Lo ha detto il presidente della federciclismo, Renato Di Rocco, dopo il consiglio federale terminato ieri in serata. Sono state acquisite le linee guida di ripartenza elaborate dai settori federali. Linee di indirizzo per tutte le discipline del ciclismo (con particolare attenzione al paraciclismo), integrate da quelle della Commissione Tutela della Salute, che varranno come protocollo sanitario specifico per le attività. Il consiglio federale ha anche preso atto del documento redatto dal Politecnico di Torino sulla griglia dei rischi, da intendersi come fotografia dello scenario sportivo e non di confronto fra le diverse discipline.

Redazione
© Riproduzione riservata
01/05/2020 14:05:09


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Ciclismo (Nazionale)

Giornata indimenticabile quella di ieri per il ciclismo a Città di Castello >>>

Città di Castello: Jonathan Milan tricolore Under 23 a oltre 51 orari >>>

Ciclismo: Fci, ok ripresa ma aspettiamo chiarimenti Cts >>>

Valentino Romolini della Fortebraccio vince il memorial Vittorio Berardi >>>

Gianmarco Garofoli nuovo campione italiano Juniores >>>

Ciclismo, doping nel team di dilettanti: arrestati dirigenti di una delle maggiori squadre >>>

La Rocca di Assisi in "rosa" per il Giro d'Italia >>>

Ciclismo, Nibali: "Tour 2018, ci sarò. Il percorso è molto vario: mi piace" >>>

Froome shock: alla Vuelta salbutamolo oltre il limite. Sky: "Spiegheremo tutto" >>>