Notizie Locali Comunicati

L'azienda PM Allarmi effettua donazioni alla sanità aretina

Si tratta di termoscanner per gli Ospedali di Bibbiena e della Fratta

Print Friendly and PDF

L’azienda aretina PM Allarmi ed A.I.L. (Associazione Italiana contro le Leucemie) sezione Federico Luzzi di Arezzo hanno fatto una preziosa donazione alla Sanità del territorio. Sono stati installati in questi giorni due Termoscanner per rilevare la temperatura degli utenti e  visitatori all'ingresso degli ospedali di Bibbiena e della Fratta.  Un gesto che evidenzia ancora una volta la vicinanza della comunità e delle aziende al mondo della sanità anche in questa fase di post emergenza da Covid 19. Sempre oggi il Comune di Chiusi della Verna ha donato all’Ospedale di Bibbiena una nuova barella per il Pronto  Soccorso.

Redazione
© Riproduzione riservata
03/07/2020 18:16:11


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Maggiori controlli da parte delle Forze di Polizia per le festività di Ferragosto >>>

Tpl, firmato il contratto di servizio tra Regione Toscana ed Autolinee Toscane >>>

Saldi estivi: l’indagine di Confesercenti Arezzo sull’andamento >>>

Vicenda Ubi-Intesa: il centrosinistra non ha credibilità per parlare di banche >>>

Ma saranno veri i 12 milioni che la sanità toscana ha promesso al sindaco Cornioli? >>>

I rifiuti di Firenze bruciati ad Arezzo? >>>

"Permane la sofferenza del sistema museale e scompare il biglietto unico" >>>

Coronavirus in Toscana: 23 nuovi casi, 8 dei quali positivi dopo una vacanza all'estero >>>

Città di Castello, investimenti sull'ospedale per oltre 3 milioni di euro >>>

Partito Comunista Arezzo: apertamente contrari al potenziamento dell'inceneritore di San Zeno >>>