Sport Nazionale Automobilismo (Nazionale)

Città di Castello, lo spettacolo del Gran Premio Nuvolari

Ieri pomeriggio il passaggio dei 150 equipaggi a bordo di auto d'epoca

Print Friendly and PDF

Le “regine” su quattroruote hanno sfilato una dietro l’altra nel salotto buono della città. Puntuali sul ruolino di marcia del programma alle ore 16 di ieri i 150 equipaggi iscritti alla  30^ edizione del Gran Premio Nuvolari, la prestigiosa manifestazione internazionale di regolarità riservata alle auto storiche promossa dal 17 al 20 settembre da Mantova Corse, in collaborazione col Museo Tazio Nuvolari e l'Automobile Club Mantova grazie al Club Auto Moto Storiche Altotevere, hanno tagliato i traguardi volanti presso il parcheggio Ferri ed in piazza Matteotti. Veri e propri pezzi da museo con quotazioni stellari (in alcuni casi oltre il milione e mezzo di euro) le auto, dai colori mozzafiato e dal rombo dei motori inconfondibili hanno strappato applausi a scena aperta dal numeroso pubblico accorso nel centro storico tifernate. Soddisfazione per la buona riuscita dell’evento nei commenti del presidente del Club altotiberino, Claudio Pannilunghi ed il vice Giovanni Rossi che hanno curato nei minimi dettagli la manifestazione insieme al Comune di Città di Castello, assessorato allo Sport, con il supporto del Vespa Club tifernate. 28 le case automobilistiche al via: dalle italiane Alfa Romeo, Fiat, Lancia, Maserati, Ferrari e OM alle inglesi Triumph, Aston Martin, Jaguar e Bentley; dalle tedesche Mercedes, BMW e Porsche fino alle pursang francesi firmate Ettore Bugatti.  50 le vetture anteguerra che hanno preso parte alla manifestazione. Applauditi dai tifernati  i portacolori del Club Auto Moto Storiche Altotevere, Giovanni Mambrini a bordo assieme al figlio Gregorio di un Alfa Romeo “duetto” del 1962. “Un’opportunità di promozione straordinaria per la città e una bellissima occasione per i tanti appassionati di ammirare da vicino modelli d’epoca che raccontano la storia dell’automobile in sicurezza come prevedono le normative in materia Covid. Un bel segnale di ripartenza che lo sport intende veicolare a tutti”, hanno sottolineato dall’assessorato allo Sport, “nel salutare con soddisfazione la costanza con cui le associazioni locali cercano di portare eventi di rilievo nazionale e internazionale per far conoscere e apprezzare la città”. “Dopo la celebre Mille Miglia, parliamo della competizione dedicata alle auto storiche più importante del panorama nazionale – hanno spiegato il presidente del Club Auto Moto Storiche Altotevere Claudio Pannilunghi ed il vice Giovanni Rossi – siamo quindi molto onorati di aver ottenuto dagli organizzatori la possibilità di organizzare dal 2015 questa tappa a Città di Castello, dopo che per anni la competizione ci ha sfiorato”. Gli organizzatori ringraziano le forze dell’ordine, la Polizia Municipale, il Vespa Club di Città di Castello ed il comune da sempre vicino all’evento. La carovana si e’ diretta lungo la Sp 257 Apecchiese verso Urbino per far ritorno a Rimini da dove ieri mattina era partita.

Redazione
© Riproduzione riservata
20/09/2020 06:16:34


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Automobilismo (Nazionale)

Civm: posticipata per ora al 12 e 13 dicembre la disputa della Luzzi-Sambucina >>>

L'umbro Michele Fattorini protagonista nel tricolore dello Sport Prototipi a Monza >>>

Sport Prototipi: Michele Fattorini impegnato nel week-end a Monza >>>

A Monza l'atto conclusivo del Mini Challenge 2020 >>>

Settimo posto assoluto per Sergio Farris della Speed Motor a Cividale >>>

Farris e Marino in gara per la Speed Motor alla Cividale-Castelmonte >>>

Sport Prototipi: decimo posto in gara 2 per Michele Fattorini a Vallelunga >>>

Città di Castello, lo spettacolo del Gran Premio Nuvolari >>>

Il Gran Premio Nuvolari transiterà sabato 19 settembre per Pieve Santo Stefano >>>

Angelo Marino della Speed Motor fuori per incidente ad Alghero >>>