Notizie Locali Comunicati

Umbertide: consegnata alla città la nuova serra comunale

Il sindaco Carizia: “E' un messaggio di speranza nella tempesta che stiamo vivendo”

Print Friendly and PDF

Con una sobria cerimonia all'aperto, vista la situazione sanitaria in corso, che si è svolta nella mattinata di giovedì 29 ottobre è stata consegnata alla città la nuova serra comunale inserita all'interno del progetto di riqualificazione della ex draga del fiume Tevere a Umbertide. All'evento hanno preso parte il sindaco Luca Carizia, la vicesindaco Annalisa Mierla, gli assessori Sara Pierucci e Pier Giacomo Tosti, i consiglieri comunali Vittorio Galmacci ed Ettore Spatoloni, il direttore del Gal Alta Umbria, Matteo Montanari, i responsabili dell'ufficio tecnico comunale, i progettisti, i rappresentati delle ditte che hanno eseguito i lavori e delle associazioni di volontariato del territorio. Nel suo complesso il progetto ha riguardato la sistemazione urbanistica dell'area della ex draga, la realizzazione della nuova struttura adibita a serra da destinare ad attività sociali e altri interventi di arredo urbano, con nuovi giochi e nuova sistemazione del verde. Gli interventi sono stati finanziati dal Gal Alta Umbria e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia per un importo di 190mila euro. Nel dettaglio i lavori hanno riguardato la realizzazione di una struttura destinata a serra e rimessa per attrezzi di circa 85 metri quadrati e una sala polivalente di 60 mq per le attività diurne. Sono stati realizzati 800 mq di terreno da destinare a orti e una nuova area giochi di 130 mq. I nuovi alberi piantati sono 18 e sono state messe a dimora circa 250 piante ornamentali. L'area può contare su nuovi percorsi pavimentati per l'accesso al parco e al fiume Tevere per una lunghezza complessiva di circa 250 metri, illuminati nelle ore serali da luci led. La zona destinata alla nuova serra comunale è stata delimitata da una recinzione costituita da 34 fioriere e cancelli metallici ornati con motivi artistici. Per quanto riguarda la sicurezza della zona è stato installato un impianto di videosorveglianza dell'area del parco e delle strutture destinate alla serra. Infine sono stati realizzati 15 nuovi parcheggi a beneficio del parco. “Quello che abbiamo voluto dare oggi è un messaggio di speranza che dia fiducia in un momento di emergenza, in questa vera e propria tempesta che stiamo vivendo - ha detto il sindaco Luca Carizia che nel suo intervento ha voluto ringraziare il Gal Alta Umbria, la Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, gli uffici comunali competenti, i progettisti e le ditte esecutrici - Con questi lavori Umbertide e la zona del fiume Tevere diventano ancora più belli e inclusivi, con la riconsegna ai suoi protagonisti di una struttura essenziale per l'inclusione sociale come la nuova serra comunale. Ci daremo appuntamento quando la situazione sanitaria sarà risolta, con la voglia e la possibilità di celebrare nella maniera più bella questo importante traguardo”.

Redazione
© Riproduzione riservata
29/10/2020 14:26:51


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Città di Castello: interrogazione sul manto stradale del parcheggio dell'ospedale >>>

Le forze politiche della Valtiberina devono fare fronte unico verso la Regione per la sanità locale >>>

Città di Castello, il sindaco: “Tamponi di massa con il lascito Mariani ma decide la asl” >>>

San Giustino: donate alla biblioteca alcune copie del libro dedicato a Silvana Benigno >>>

Il Prc aderisce alla campagna “Make Amazon Pay” >>>

Hospice di Arezzo. Ceccarelli: “Trovare velocemente una soluzione stabile” >>>

Inaccettabili i ritardi nei lavori sulla "Tiberina 3 Bis" tra Pieve Santo Stefano e Verghereto >>>

Nella gestione dell'emergenza sanitaria la grande assente è stata la medicina del territorio >>>

Bacchetta: “sono 18 i nuovi positivi al Covid-19 e 21 guariti” >>>

Città di Castello esempio nazionale sulle buone pratiche a scuola >>>