Sport Locale Nuoto (Locale)

Meeting del Saracino, in centocinquanta in vasca al palazzetto del nuoto di Arezzo

Premiati tutti gli atleti della Chimera Nuoto per i risultati del 2020

Print Friendly and PDF

Centocinquanta atleti in vasca al palazzetto del nuoto di Arezzo. L’impianto cittadino è stato sede del Meeting del Saracino che ha riunito nuotatori di tutte le età, dai più piccoli del 2011 degli Esordienti B ai più grandi degli Assoluti, fornendo una positiva occasione di incontro e di confronto che ha interessato gli agonisti di Chimera Nuoto, Azzurra Nuoto Prato e Suprema Nuoto Viareggio.

Il programma di gare si è sviluppato tra le diverse discipline di stile libero, dorso, rana, farfalla e misti, attraverso un’intensa mattinata di gare che ha permesso agli atleti di valutare il percorso di preparazione in vista del più importante appuntamento della prima parte del 2021: i campionati regionali giovanili in programma dal 17 al 25 aprile a Livorno. In quest’ottica, le prestazioni conseguite dalla Chimera Nuoto sono risultate particolarmente positive, con numerosi atleti che sono riusciti a ottenere i loro record personali e che hanno dimostrato la loro competitività a confronto con i coetanei di altre società. Una particolare attenzione è stata inoltre rivolta verso gli Esordienti A e B dove erano presenti bambini all’esordio assoluto in una manifestazione sportiva agonistica e bambini che hanno vissuto le emozioni del ritorno alle gare dopo oltre un anno di stop.

Il Meeting del Saracino, inoltre, si è concluso con il conferimento delle medaglie a tutti i partecipanti e, soprattutto, con la sorpresa di un riconoscimento individuale per gli atleti della Chimera Nuoto come ricordo per i risultati raggiunti nei primi mesi del 2020 e come ringraziamento per l’impegno, la costanza e la dedizione dimostrati durante lo scorso anno, con il presidente Massimo Coli e i tecnici che hanno consegnato una coppa ad ognuno di loro. «Il Meeting del Saracino - commenta Marco Magara, direttore sportivo della Chimera Nuoto, - ha ricevuto unanimi consensi da tutti i presenti per l’impeccabile organizzazione, nel rispetto dei protocolli vigenti e delle misure imposte dalle normative. Da un punto di vista tecnico siamo soddisfatti delle prestazioni ottenute dai nostri ragazzi che confermano la qualità del lavoro portato avanti dagli staff tecnici nonostante le attuali limitazioni, anche se l’elemento di maggior soddisfazioni è rappresentato dall’entusiasmo e dall’emozione registrati tra i tanti nuotatori nel tornare a gareggiare. Per questo motivo, il nostro impegno sarà ora nel cercare di ripetere nuovamente queste occasioni di incontro nei prossimi mesi, coinvolgendo anche altre società».

Redazione
© Riproduzione riservata
03/02/2021 05:28:04


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Nuoto (Locale)

La Chimera Nuoto Arezzo organizza un corso gratuito per adulti >>>

Sei giornate dedicate al fitness in acqua al palazzetto del nuoto di Arezzo >>>

Il palazzetto del nuoto di Arezzo verso la nuova stagione >>>

Chiara Fucini della Chimera Nuoto è campionessa italiana Master >>>

La Chimera Nuoto ha chiuso la stagione ai Campionati Italiani Ragazzi >>>

Matteo Vasarri vince il bronzo nei 400 misti ai Campionati Italiani Junior >>>

La Chimera Nuoto centra tre medaglie regionali nel fondo >>>

Sei titoli toscani per gli Esordienti della Chimera Nuoto >>>

La Chimera Nuoto è terza al Campionato Regionale a Squadre per Esordienti B >>>

Città di Castello: tornano le gare di nuoto nella vasca del Centro Belvedere >>>