Notizie Nazionali Economia

Confcommercio: al Sud si crea solo il 22% del Pil italiano. Nel 1995 era il 24%

Tra le cause della diminuzione ci sono lo spopolamento e il turismo sottoutilizzato

Print Friendly and PDF

Economia del Mezzogiorno sempre con il freno a mano tirato: lo afferma una ricerca dell'Ufficio studi di Confcommercio, secondo la quale negli ultimi venticinque anni la quota di Pil prodotta dal Sud sul totale nazionale è diminuita, passando da oltre il 24% del 1995 al 22% del 2019, con un livello di occupazione che ha evidenziato una crescita cumulata pari ad appena un quarto della media nazionale (4,1% contro il 16,4%). Un fenomeno, quest'ultimo, che sconta prevalentemente gli effetti della riduzione della popolazione residente, in particolare quella giovanile, che al Sud si è ridotta di oltre 1,5 milioni nel periodo considerato. Il Mezzogiorno sempre più distante da resto del Paese e dall'Europa: dal 1995 ad oggi si riduce il suo peso sul Pil nazionale. Secondo un'analisi dell'Ufficio Studi Confcommercio, «Economia e Occupazione al Sud 2015-2019», la quota di Pil prodotta dal Sud sul totale nazionale è diminuita passando da oltre il 24% del 1995 al 22% del 2019. Tra le cause, vi sarebbero deficit strutturali, spopolamento giovanile e turismo sottoutilizzato. Secondo i dati della ricerca, se questi fattori incidessero meno, nel giro di alcuni anni il prodotto lordo meridionale crescerebbe di oltre il 20% (+90 miliardi di euro). Inoltre, tra il 1995 e il 2019 l'Italia nel complesso ha perso oltre un milione di giovani (da poco più di 11 milioni a poco più di 10 milioni) e tutta questa perdita è dovuta ai giovani meridionali (al Sud si è ridotta di oltre 1,5 milioni nel periodo considerato).

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
05/04/2021 19:28:18


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Economia

Recovery, la promessa di Colao: “Banda ultra larga per tutte le famiglie italiane in 5 anni” >>>

Riscatto della laurea scontato fino a fine anno, si valuta la proroga >>>

Gentiloni: “Stop al patto di stabilità anche nel 2022” >>>

La mini ripresa di febbraio non frena il calo dei consumi: vendite giù del 5,7% rispetto al 2020 >>>

Franco: “Il G20 ha chiesto al Fmi di aumentare le riserve di 650 miliardi contro la crisi” >>>

Covid, un’impresa su tre a rischio sopravvivenza >>>

Istat, persi 945mila posti di lavoro in un anno >>>

Coronavirus, il bollettino del 5 aprile: 10.680 nuovi contagi, 296 decessi >>>

Confcommercio: al Sud si crea solo il 22% del Pil italiano. Nel 1995 era il 24% >>>

Unimpresa: oltre 10 milioni di italiani a rischio povertà per colpa del Covid >>>