Notizie Nazionali Economia

Cgil-Cisl-Uil: Primo Maggio nei luoghi simbolo, 'rabbia e mobilitazione'

'Non è una festa. Rimettere al centro il Lavoro, può curare il Paese'

Print Friendly and PDF

"Non la vedo come una festa ma come una giornata di rabbia"; "non è una festa ma è una giornata di mobilitazione": le parole del segretario generale della Uil, Pierpaolo Bombardieri, anticipano il clima con cui Cgil, Cisl e Uil si preparano a celebrare oggi il Primo Maggio. Anche il leader della Cgil, Maurizio Landini avverte: "Non è un primo maggio normale, non è semplicemente una festa, quest'anno è una giornata di lotta e mobilitazione perchè vogliamo rimettere al centro il lavoro, la sua capacità di cambiare le cose, la sua capacità di curare il Paese. 

Ed il segretario generale della Cisl, Luigi Sbarra, sottolinea: dopo "lo tsunami" dell'emergenza Covid servono "servono riforme eque e partecipate, il lavoro è la vera cura dell'Italia". 

Il Primo Maggio di Cgil, Cisl e Uil ha uno slogan: 'L'Italia si cura con il lavoro'. La scelta dei sindacati confederali su come vivere oggi la festa dei lavoratori è doppiamente simbolica: l'emergenza Covid non consente ancora di tornare al tradizionale corteo per un grande manifestazione nazionale ma Cgil, Cisl e Uil saranno in piazza con tre manifestazioni nazionali unitarie, con delegati e operai, non numerosi, con le distanze e le precauzioni necessarie ma dando così un segnale di fiducia sulla prospettiva di ripartenza del Paese; e le manifestazioni saranno in tre luoghi "simbolici del mondo del lavoro", diversi per i temi e le realtà del territorio che queste tre scelte vanno a sottolineare.

Le tre manifestazioni nazionali unitarie sono a Terni, dove il leader della Cgil, Maurizio Landini, parlerà dalle acciaierie Ast; a Passo Corese (Rieti), dove dal sito di Amazon parlerà il segretario generale della Uil, Pierpaolo Bombardieri; il segretario generale della Cisl, Luigi Sbarra, parlerà dall'Ospedale dei Castelli in località Fontana di Papa (Roma). I tre interventi saranno in diretta Tv dalle 12:15 alle 13. In tutte le manifestazioni i delegati delle varie categorie interverranno a partire dalle 11:30. Per i social viene lanciato l'hashtag #1M202. L'emergenza Covid impone ovviamente di rinunciare al Concertone di piazza San Giovanni: si terrà presso la cavea dell'Auditorium della Musica, con una presenza limitata di pubblico.  

In tutt'Italia non mancheranno le iniziative sul territorio, città per città: tra tante, a Milano diretta streaming con "le voci del sindacato e di chi è impegnato nei settori particolarmente coinvolti dagli effetti dall'emergenza sanitaria"; a Brescia l'omaggio ai lavoratori di un centro vaccinale; a Napoli il sindacato ha scelto un simbolo di attualità della lotta per il lavoro, lo stabilimento Whirlpool.
Orlando, con lavoro iniquo democrazia più debole - "Ancora oggi la nostra Costituzione ci indica la strada: proteggere i nostri cittadini, assicurare cure e vaccini ma allo stesso tempo preparare la ricostruzione facendo leva sulle lavoratrici e sui lavoratori del nostro paese. Perché - avverte il ministro del Lavoro, Andrea Orlando, parlando al Quirinale per la festa del Primo Maggio - quando il lavoro manca o è iniquo o indegno, la democrazia è più debole ed esposta; preda della sfiducia e della rabbia sociale; e la rabbia sociale può produrre mostri".

Redazione
© Riproduzione riservata
01/05/2021 19:29:31


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Economia

Pensioni, la proposta dei sindacati: 62 anni o 41 di contributi >>>

Bonus vacanze 2021: quanto vale, chi può fare domanda e come richiederlo >>>

Cgil-Cisl-Uil: Primo Maggio nei luoghi simbolo, 'rabbia e mobilitazione' >>>

Primo Maggio, Mattarella: “Senza lavoro non c’è Repubblica" >>>

Mutui casa, per gli under 35 l’anticipo lo garantisce lo Stato >>>

Fisco: ipotesi nuovo stop invio cartelle >>>

Draghi presenta il Recovery. Stop a quota 100 dal 2022 >>>

Alitalia: fonti Ue, la soluzione non è imminente >>>

Al via 57 opere, ecco interventi e commissari >>>

Scostamento da 40 miliardi: il Cdm rinvia la decisione, Draghi vedrà i partiti sul Recovery >>>