Notizie dal Mondo Cronaca

Maltempo, almeno 33 morti e 70 dispersi in Germania. Quattro le vittime in Belgio

’Olanda schiera l’esercito al confine

Print Friendly and PDF

E' salito ad almeno 33 morti il bilancio delle vittime nella Germania occidentale dopo le piogge record e le successive inondazioni che stanno interessando l'area. Particolarmente colpita è la città di Schuld, nel distretto di Ahrweiler, dove fino a 70 persone risultano ancora disperse. Almeno 200mila le persone rimaste senza elettricità nella Germania occidentale, prosegue Die Welt. I Laender più colpiti sono il Norderno-Vestfalia e la Renania-Palatinato. Quattro persone sono morte ad Eifel nel distretto di Ahrweiler, a Solingen due uomini sono morti annegati in cantina e la stessa sorte è toccata a un uomo e una donna, a Colonia. Fra le vittime ci sono anche due vigili del fuoco, deceduti mentre prestavano soccorso. La forte pioggia, caduta ininterrottamente nelle ultime ore, ha provocato la piena di tutti i piccoli e medi corsi d'acqua dei Laender del Saarland, della Vestfalia e della Renania. Sale nel corso delle ore anche il livello della Mosella, e c'è molta attenzione alle condizioni del Reno. I vigili del fuoco sono impegnati in centinaia di interventi, anche per liberare le persone rimaste intrappolate nelle case, a causa delle inondazioni. Inoltre si stima che circa 200 mila persone siano rimaste senza corrente elettrica. Centinaia di persone sono state prelevate e messe in salvo dalle loro case in barca, nella zona di Kordel. Sul posto non ci sarebbero morti feriti e dispersi, stando alla polizia locale, interpellata dalla Bild. Kordel si trova sul fiume Kyll, un affluente della Mosella. Anche l'esercito è intervenuto per i soccorsi con 500 soldati in sei circoscrizioni. 

Quattro le vittime in Belgio
La forte ondata di maltempo nel nord Europa ha colpito anche il Belgio, dove al momento, nell'est del Paese, risultano decedute quattro persone. I cadaveri sono stati ritrovati dai soccorritori nel distretto di Verviers. Secondo il canale Tv RTBF, ci sarebbero altri due morti, che porterebbero il numero totale delle vittime a 6. Sul Paese si sono riversate piogge violente, in particolare in Vallonia. Le citta' di Theux, Pepinster e Spa, tutte vicine a Verviers, sono state fra le piu' colpite. 

L’Olanda schiera l’esercito al confine
Le autorità olandesi hanno deciso di schierare l'esercito nel sud del Paese per far fronte a quello che è stato definito ''il peggior maltempo degli ultimi 300 anni''. Decine di persone sono state costrette a fuggire dalle loro case nella provincia sudorientale di Limburg, al confine con la Germania, e sono state ospitate in hotel e in centri sportivi. Centinaia di persone sono rimaste senza elettricità e il compito dei militari è quello di aiutarli a mettersi in salvo, anche dopo la chiusura di diverse strade e autostrade.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
15/07/2021 13:59:46


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Covid, retromarcia degli Usa: mascherina per i vaccinati al chiuso >>>

Cina, il ritiro delle truppe dall'Afghanistan un fallimento Usa >>>

Scandalo in Spagna, Juan Carlos faceva spiare l’ex amante dai servizi segreti >>>

Monaco, pass sanitario obbligatorio per tutti dal 23 agosto >>>

Paura in Germania: esplosione in un impianto chimico a Leverkusen, un morto e 4 dispersi >>>

Migranti: Oim, almeno 57 morti in naufragio al largo Libia >>>

Gb, la variante Delta “frena”: casi in diminuzione per il sesto giorno consecutivo >>>

Indonesia, muoiono per Covid oltre 100 bambini a settimana >>>

Tragedia in pista ad Aragòn: muore a 14 anni Hugo Millàn, giovane talento del motociclismo >>>

Croazia, si ribalta un autobus in autostrada: almeno 10 morti e 30 feriti >>>