Notizie Locali Cronaca

Oggi a Città di Castello i funerali del bambino di 6 anni morto in piscina

Tre giovani indagati con l'accusa di omicidio colposo

Print Friendly and PDF

Nella giornata di oggi ci saranno i funerali del piccolo Gianmaria Ciampelli deceduto, alla tenera età di 6 anni, giovedì in una piscina del tifernate. Il rito religioso è previsto per le ore 16 nella Cattedrale, con la liturgia presieduta dal vescovo Domenico Cancian. La salma del piccolo Gianmaria è stata restituita all’affetto dei propri familiari, dopo l’autopsia di venerdì. Nel frattempo sono in corso le indagini per la ricostruzione di quanto accaduto e all’individuazione di eventuali responsabilità, dove tre giovani, due operatori e la proprietaria della struttura agrituristica, sono finiti indagati con l’accusa di omicidio colposo. Il piccolo Gianmaria stava frequentando un campus estivo e la procura deve accertare se vi fosse stata o meno la necessaria sorveglianza e sicurezza.

Redazione
© Riproduzione riservata
18/07/2021 11:49:11


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

In Umbria due ricoveri in più con altri 101 positivi al Covid >>>

Covid-19: nell'Aretino 38 nuovi casi. La verità sui 10 di Anghiari >>>

Incendio di oliveti e di bosco a Solatio di Cavriglia >>>

Covid-19: in Toscana sono 513 i nuovi casi, con 2 decessi >>>

Movida in Valdarno: controlli a tappeto dei carabinieri nei principali centri >>>

Incidenti stradali nella notte a Monte San Savino e Arezzo >>>

Delitto di Meredith Kercher: Amanda Knox ci scherza e viene coperta di insulti nei social >>>

In calo i nuovi positivi al Covid e i ricoveri in Umbria >>>

Laboratorio di elettronica distrutto dalle fiamme nel centro di Sansepolcro >>>

Controlli capillari dei carabinieri sul luoghi della movida valdarnese >>>