Notizie Locali Cronaca

Movida in Valdarno: controlli a tappeto dei carabinieri nei principali centri

Tre denunce per guida in stato di ebbrezza, una donna segnalata per uso di cocaina

Print Friendly and PDF

Anche nel cuore della stagione estiva i Carabinieri della Compagnia di San Giovanni Valdarno non abbassano la guardia in tema di prevenzione nell’arco serale e notturno. Nell’ultimo fine-settimana si è ulteriormente registrato il prevedibile incremento delle presenze nei centri storici della movida valdarnese, e nelle aree limitrofe, come conseguenza dell’allentamento delle restrizioni legate al quadro pandemico.

Come di consueto in questa stagione estiva, la Compagnia Carabinieri ha effettuato un servizio coordinato di controllo del territorio, incentrato sul rispetto della normativa COVID nonché sulla prevenzione e sul contrasto di reati predatori, delle condotte concernenti lo spaccio e il consumo di sostanze stupefacenti, e del fenomeno di abuso di sostanze alcoliche, nonché sull’identificazione di soggetti che, per circostanze di luogo e di tempo del controllo, possano dare adito a sospetti.

Il servizio – che si è protratto fino alle prime luci dell’alba – è stato condotto con particolare focus sui territori di Montevarchi, San Giovanni Valdarno e Terranuova Bracciolini, maggiormente interessati dalla movida valdarnese, ed è stato svolto dalla Compagnia di San Giovanni Valdarno, nell’ambito di un più ampio piano coordinato, volto a vigilare sulla movida estiva, promosso dal Comando Provinciale Carabinieri di Arezzo. Chiaramente – specificano i Carabinieri – non vi è alcuna finalità repressiva: precipua finalità di questo genere di servizi non è impedire ai giovani di divertirsi, quanto più tosto garantire loro di poterlo fare in sicurezza, senza rischi per l’incolumità propria e altrui.

In tale quadro, il servizio ha riguardato, nella prima serata, il centro di San Giovanni Valdarno, per poi spostarsi sulle aree più calde del centro storico di Montevarchi, e sulle zone della movida di Terranuova Bracciolini. Dopo le chiusure dei giorni scorsi, sono stati ispezionati i locali più in voga, per controllare che fosse garantito il rispetto delle regole sul distanziamento e sull’uso delle mascherine, oltre che il divieto di vendita di bevande alcoliche ai minorenni. I Carabinieri – appiedatisi per l’occasione, e suddivisisi in due squadre per poter effettuare un controllo più capillare – hanno constatato un ingentissimo afflusso nei locali all’aperto, dove tutto però si svolgeva in maniera sostanzialmente ordinata, senza eccessi o abusi.

Sono state inoltre effettuate serrate verifiche su strada, che hanno portato al controllo di svariate decine di autovetture, e all’identificazione dei relativi occupanti (in tutto, quasi 100 i soggetti controllati).

Sono inoltre state presidiate le vie di deflusso dai locali maggiormente frequentati, ed a più elevato tasso alcolico. È infatti ritenuto fondamentale garantire la sicurezza per gli utenti della strada, sicurezza che – come purtroppo le cronache quotidiane insegnano – può essere messa in serio pericolo dall’abuso di alcol da parte di chi deve mettersi alla guida. E anche stavolta, il controllo è risultato provvidenziale: gli uomini dell’Arma hanno infatti denunciato ben 3 persone per guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche: due di loro sono stati sorpresi alla guida in un evidente stato di ebbrezza, avendo fatto registrare, mediante esame etilometrico, un tasso alcolemico nel sangue elevatissimo, rispettivamente di 1,61 e di 2,65 gr/l (si ricorda che il limite fissato dalla legge è a 0,5).

Infine, una donna di San Giovanni Valdarno, nel corso del controllo, è stata trovata in possesso di quasi 5 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina. Lo psicotropo è stato immediatamente sottoposto a sequestro, per essere poi inviato al laboratorio di Firenze per le analisi di rito. La donna verrà segnalata alla Prefettura di Arezzo quale assuntrice.

Servizi analoghi seguiranno per tutta l’estate, sempre sotto il coordinamento del Comando Provinciale Carabinieri di Arezzo.

Redazione
© Riproduzione riservata
25/07/2021 07:22:16


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Maltrattamenti in famiglia: un arresto nella notte da parte dei Carabinieri di Sansepolcro >>>

Tanti sono i misteri che avvolgono l'imprenditore della Valtiberina Davide Pecorelli >>>

Covid-19, in Umbria somministrate 102 terze dosi di vaccino >>>

Svuotata la cassa in un negozio di pneumatici: denunciato dai carabinieri di Terranuova Bracciolini >>>

Covid-19: in Toscana 231 nuovi casi e 5 decessi >>>

Covid-19: a Città di Castello un nuovo positivo e un guarito >>>

Incidente stradale a Città di Castello: morta una donna di 69 anni >>>

Feriti due uomini nel violento scontro a Santa Mama in Casentino >>>

Cortona, si ribalta con l'auto lungo la strada del Sodo: ferita una 34enne del posto >>>

Grave incidente alle porte di Arezzo, tre i feriti: uno grave trasferito a Siena >>>