Rubrica Lettere alla Redazione

Giusto che i professori non vaccinati restino a casa...ma!

"Ma qualcuno si è preoccupato delle conseguenze che la discontinuità didattica"

Print Friendly and PDF

Premetto che da insegnante vaccinata, sono favorevole al fatto che i miei colleghi, che hanno deciso di non sottoporsi al vaccino Covid, restino a casa. A mio parere il loro comportamento è inaccettabile facendo la nostra professione, alla pari di chi è impiegato nella sanità. Giusto quindi la preoccupazione del Governo Draghi su scuola e trasporti, ma qualcuno si è preoccupato delle conseguenze che la discontinuità didattica, verificatosi con la pandemia, sta portando tra gli studenti? Vere carenze di preparazione tra i ragazzi, che li vedranno penalizzati per il proseguo degli studi o entrare nel mondo del lavoro.

Cristina B.

Redazione
© Riproduzione riservata
05/09/2021 07:19:21


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Lettere alla Redazione

Arredo urbano piazzetta Santa Marta Sansepolcro >>>

Parcheggi selvaggi nel centro storico di Sansepolcro: l'amministrazione non mi ascolta! >>>

Perde la madre e deve occuparsi della sorella in sedia a rotelle: raccolta fondi >>>

Sempre più schifato dalla politica >>>

Siringhe abbandonate al Parco Pertini di Arezzo >>>

Lascio il Sansepolcro Calcio >>>

E' arrivato il momento di dire basta >>>

Pericolo nella Zona Industriale Trieste di Sansepolcro >>>

No al “Reddito di Cittadinanza”, si al “Lavoro di Cittadinanza” >>>

Zucca da record a Città di Castello >>>