Notizie Locali Cronaca

I preti Medjugorje?...l'imprenditore Davide Pecorelli avrebbe passato l’estate al mare di Valona

Sono tante le cose che l'uomo dovrà chiarire: altro che il tesoro dell'isola di Montecristo

Print Friendly and PDF

Le notizie che trapelano dall’Albania, nei confronti dell’imprenditore della Valtiberina Davide Pecorelli, ricomparso dopo nove mesi, sembrano molto diverse da quanto ha raccontato l’uomo. In Albania circolano infatti molte foto che lo ritraggono allegro, spensierato, abbronzato e rilassato mentre si diverte con un gruppo di amici bevendo brandy e grappa. Secondo diversi siti albanesi, Pecorelli avrebbe passato l’estate a Valona in un appartamento lungomare, a giocare a pallone, leggere in spiaggia e bere brandy. Un’estate in cui, secondo Topchannel - che ha pubblicato le foto in esclusiva - si faceva chiamare Cristiano. Di preti di Medjugorje, con cui lui ha detto di aver trascorso gli ultimi otto mesi, neanche l’ombra. Se sia l’ennesima bugia di un personaggio che continua a riservare sorprese, potrebbe emergere dalle indagini della Procura di Tirana. Toccherà infatti a loro, dopo la confessione fatta al Procuratore capo di Perugia, Raffaele Cantone e a quello aggiunto, Giuseppe Petrazzini - titolare del fascicolo sull’omicidio volontario di Pecorelli - iscriverlo per simulazione di reato (il rogo con cui ha messo in scena la sua finta morte) e furto (per aver rubato delle ossa in un cimitero albanese, come ha detto ai magistrati perugini). La Procura di Perugia, che ci aveva visto giusto nelle indagini e che da tempo si era fatta l’idea che Pecorelli era vivo, trasmetterà gli atti a Tirana. E a Grosseto, dove il 45enne è indagato per sostituzione di persona per aver dato un documento falso all’albergo al Giglio e quando ha noleggiato il gommone per andare all’isola di Montecristo. Ai pm Pecorelli ha detto che a Montecristo andava a cercare il mitico tesoro. Nel gommone in cui è stato ritrovato, aveva con se una mappa, un piccone e una vanga. Addirittura aveva già preso in affitto un garage dove avrebbe dovuto custodire i preziosi oggetti. Sulla mappa c'erano indicati alcuni punti dell'isola di Montecristo.

La foto pubblicata da Topchannel ritrae Pecorelli mentre trascorrere le vacanze alla "grande" nelle spiagge di Valona

Notizia tratta dal Corriere dell'Umbria
© Riproduzione riservata
22/09/2021 05:59:51


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Montevarchi, perde il controllo della bici e si schianta contro un palo >>>

Incidente d'auto sul raccordo Siena-Bettolle: ferita una 23enne >>>

Giostra del Saracino di Arezzo: la Magistratura usa la mano pesante >>>

In manette l'aretino Lorenzo Franceschi per l'assalto alla Cgil di Roma >>>

Castel San Niccolò, 87enne si ribalta col trattore e rimane incastrato >>>

Covid-19: sono 8 i nuovi casi in provincia di Arezzo e nessun decesso >>>

Nella provincia di Perugia 243 incidenti stradali causati dai cinghiali dall'inizio dell'anno >>>

Covid-19: sono 9 i nuovi casi in provincia di Arezzo e nessun decesso >>>

Paura ad Ambra: calciatore 20enne sbatte la testa contro il palo >>>

Madre e figlia rubano formaggio al supermercato >>>