Notizie Locali Arte e Cultura

"Anghiari sotto una cupola stellata"... in onore di Margherita Hack

Domenica 12 giugno l'inaugurazione della mostra a Villa Gennaioli

Print Friendly and PDF

Dal 12 giugno al 31 luglio 2022 Villa Gennaioli, in via Provinciale della Libbia 38, ad Anghiari (AR), ospita "Anghiari sotto una cupola stellata", mostra collettiva d'arte in onore di Margherita Hack (1922/2013), nel centenario dalla nascita dell’astrofisica di fama mondiale. L'evento espositivo, curato da Mariangela Baldi, è organizzato dall'associazione culturale Art-Ecò con il patrocinio di Comune di Anghiari, Provincia di Arezzo, Regione Toscana, Soroptimist International e Nuovo Gruppo Astrofili Arezzo.

La mostra è resa possibile grazie al contributo di Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo e Busatti - Tessitori in Toscana dal 1842"Anghiari sotto una cupola stellata" è una mostra di pittura, scultura e ceramica in cui ottanta artisti provenienti da tutte le regioni sono riuniti ad Anghiari, uno dei “borghi più belli d’Italia”, per esprimere le loro emozioni di fronte alla vita e alla carriera della celebre astrofisica fiorentina. Quelle stesse emozioni si materializzano in opere eterogenee, realizzate con varie tecniche e stili, che sono accolte nei vari piani e ambienti di Villa Gennaioli, splendida dimora recuperata grazie alla collaborazione tra Fondazione Gennaioli e Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo per farne una “casa delle arti” e uno spazio culturale di riferimento per la Valtiberina. Per tutta la sua durata la mostra "Anghiari sotto una cupola stellata" sarà arricchita da iniziative collaterali che avranno come filo conduttore le donne che si sono distinte nel campo scientifico. Per questo motivo sono previste serate a tema, incontri e convegni. 

Domenica 12 giugno 2022, alle ore 18, l'inaugurazione ufficiale della collettiva alla presenza del sindaco di Anghiari Alessandro Polcri, dell’assessore alle politiche turistiche e attività produttive Ilaria Lorenzini, dell’assessore alla cultura Alberica Barbolani da Montauto, del presidente di Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo Paolo Sestini e della ricercatrice INAF dell’Osservatorio Astrofisico di Arcetri Laura Magrini.

Nel corso del vernissage gli artisti presenti riceveranno una targa a ricordo dell’evento da parte dell’associazione culturale Art-Ecò.

Per l’occasione il Nuovo Gruppo Astrofili Arezzo esporrà una riproduzione in scala di Saturno V, il razzo utilizzato dalla Nasa nei programmi Apollo, e creerà una postazione nel parco di Villa Gennaioli per far osservare in sicurezza, attraverso un telescopio solare, la nostra stella. Al termine dell’inaugurazione Soroptimist International offrirà un aperitivo a tutti i presenti. “Anghiari sotto una cupola stellata" sarà visitabile il sabato e la domenica, dalle 15 alle 19,30, a ingresso libero e gratuito. Negli altri giorni sono previste visite guidate su prenotazione.

Redazione
© Riproduzione riservata
09/06/2022 14:34:14


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Arte e Cultura

Alla Rocca di Umbertide la mostra “Ossimori” aperta fino al 28 agosto >>>

Domani Eike Schmidt, direttore degli Uffizi, tornerà a Monte San Savino >>>

Città di Castello: “Buon compleanno, Pinacoteca! 110 anni dall’inaugurazione” >>>

"Anghiari sotto una cupola stellata"... in onore di Margherita Hack >>>

Eike Schmidt di nuovo ad Anghiari per la mostra sul "Papa guerriero" >>>

Sansepolcro: il pianista Massimiliano Soriente incanta la platea di Santa Chiara >>>

Città di Castello: domani l'inaugurazione della mostra nel 100enario di Araf >>>

Monte Santa Maria Tiberina: tutto pronto per la decima edizione di “Artisti al Monte” >>>

Madonna del Parto: il viceministro convoca a Roma il sindaco Romanelli >>>

"La Madonna del Parto diventi monumento nazionale", dice Marco Malatesta >>>