Notizie Locali Comunicati

Umbertide, aperta nuova sede Lega Umbria

“Abbiamo dimostrato con i fatti di saper governare”

Print Friendly and PDF

Sempre più radicati sul territorio, sempre più vicini ai cittadini. Ieri a Umbertide l’inaugurazione della nuova sede della Lega Umbria in Largo Luigi Vibi. Presente il sindaco Luca Carizia, il segretario regionale e candidato alla Camera Virginio Caparvi, i consiglieri regionali Valerio Mancini e Manuela Puletti e gli amministratori locali. L’iniziativa è stata occasione di confronto sul programma di Governo della Lega e su tematiche locali.

“Sono il sindaco di un comune e so quanto conta la squadra e quello che significa lavorare per la propria città – ha detto Caparvi – È un’esperienza che ti permette di acquisire una sensibilità differente nel modo di amministrare, in quanto bisogna sapersi confrontare con le diverse esigenze, dalla signora che ha il problema della buca sotto casa, fino all’imprenditore che propone un investimento sul territorio da milioni di euro. A differenza di altri la Lega in Umbria ha scelto candidati che provengono dalla ‘palestra’ dei comuni e avendo acquisito questo tipo di esperienza saranno in grado di governare con capacità e competenza. La sfida più impellente è quella del caro energia che rischia di mettere in ginocchio famiglie e imprese creando incertezza e disoccupazione. Abbiamo chiesto al Governo di investire subito 30 miliardi di euro con uno scostamento di bilancio e non dover rimettere 100 miliardi quando le aziende avranno chiuso perché non siamo intervenuti e saremo chiamati a fronteggiare una circostanza ancora più grave”.

“Una giornata importante per la Lega Umbria e per Umbertide – ha spiegato Carizia – l’inaugurazione della sede nella parte storica della città assume un significato profondo in questo determinato periodo in cui le persone hanno bisogno di ritrovare fiducia nelle istituzioni e di sentire la politica più vicina alle loro esigenze. Secondo la sinistra non abbiamo le competenze per governare? Rispondiamo con i fatti: a Umbertide verranno aperte cinque nuove scuole, oltre a un asilo nido per il quale sono già stati ottenuti finanziamenti. Abbiamo stanziato 300mila euro durante la pandemia per sostenere le attività con il pagamento TARI e ora 93mila euro per aiutare i pensionati a pagare le bollette. Siamo riusciti a intercettare 5 milioni di euro di progetti PNRR che cambieranno il volto alla città e siamo già intervenuti con numerosi lavori su strade, marciapiedi e illuminazione. Non abbiamo paura di governare, perché abbiamo dimostrato di saperlo fare”.

Redazione
© Riproduzione riservata
23/09/2022 11:52:41


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Umbertide: il sindaco Carizia presente all'incontro di Anci sul caro energia >>>

Città di Castello, riprendono gli incontri di assistenza sul canone Rai >>>

A San Giustino niente monumenti illuminati, ma la prevenzione non si ferma >>>

Aeroporto dell'Umbria, nei primi nove mesi dell’anno registrato traffico record >>>

L'avvocato Gianni Bertuccini eletto nel Comitato dei Delegati di Cassa Forense >>>

Il ricordo di “tutti i caduti” a Trestina con una toccante cerimonia >>>

Coronavirus in Toscana: 1.514 i nuovi casi con età media di 53 anni >>>

Coronavirus in Toscana:1.883 nuovi casi con 50 anni di età media >>>

Orcese Fdi Valtiberina: "Un risultato elettorale storico che ci dà una grande responsabilità" >>>

"Valtiberina: la diga di Montedoglio non sia prigioniera di burocrazia e rimpalli di responsabilità" >>>