Notizie Nazionali Attualità

Bianca Balti: “A 18 anni sono stata stuprata, non ero lucida”

La modella si racconta a Belve, il programma della Fagnani

Print Friendly and PDF

Non è la prima volta che Bianca Balti si confessa. La vita sregolata, le droghe, gli amori finiti male. La modella, stavolta, racconta i momenti più traumatici del suo passato a Francesca Fagnani, a Belve. La Balti torna sul tema delle dipendenze da stupefacenti e rivela di essere stata vittima di violenza.  «A 18 anni ho subìto uno stupro. Ero a un rave, in stato di ebbrezza, non ero lucida. È successo con un ragazzo che avevo conosciuto quella sera e che mi piaceva. Da un bacio si è passati alla violenza». Quando Fagnani chiede se l'ha più rivisto, la Balti aggiunge: «L'ho cercato per tantissimo tempo, andavo a tutti i rave sperando di rincontrarlo giusto per fare pace con l'idea che magari c'era una storia e non uno stupro. L'ho incontrato dopo anni quando già facevo la modella, usciva da un Sert. Mi ha fatto piacere vederlo. Nella mia mente avevo bisogno di normalizzare questa esperienza, di dire siamo amici».

Sulle dipendenze Balti non si tira indietro: «Ho provato tutte le droghe. Anche gli oppiacei». E spiega di aver deciso di smettere quando si è accorta di aver raggiunto il limite: «Ho smesso quando non ce la facevo più, quando non avevo più voglia di vivere. Quello è stato il momento più basso. Avrei voluto morire, ma siccome non ero abbastanza coraggiosa da togliermi la vita, allora ho detto proviamoci».

La conduttrice si sposta poi sul fronte del lavoro. «Subito dopo le prime sfilate, 18 anni fa - racconta la modella - mi hanno offerto un contratto di un milione di euro, ma ho detto di no perché ho capito che potevo ottenere di meglio». La Fagnani le chiede del contratto che l'ha soddisfatta di più economicamente e lei ammette: «Lo spot di Dolce&Gabbana sul gozzetto, sia dal punto di vista professionale che economico». 

Si parla anche di maternità, e quando Fagnani chiede perché la figlia Matilde abbia deciso di vivere con il padre, la Balti ribadisce quello che aveva già dichiarato in una recente intervista: «Al tempo mi stavo trasferendo a Los Angeles. Era l'ennesimo trasloco e quindi lei ha deciso di andare a vivere con il padre. Solo di recente mi ha confessato che lo aveva fatto perché voleva un po' di stabilità». Una situazione che le ha creato molto dolore: «Ne ho sofferto tantissimo. Però poi ti abitui anche alle cose più brutte e grazie al cielo c'è la tecnologia».

C’è spazio anche per momenti più leggeri, come quando la Fagnani chiede a Bianca se abbia mai avuto esperienze con altre donne. La risposta? «Ho baciato le donne, toccato le donne, ma...».

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
08/03/2023 05:59:30


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Attualità

Angelina Mango vince la 74esima edizione del Festival di Sanremo >>>

Meteo, godetevi il caldo perché non durerà: sta arrivando la "fase gelida" >>>

Ferrari: Lewis Hamilton con la Rossa dal 2025 >>>

Sinner da Mattarella con un regalo speciale. Il tennista: “Orgoglioso di essere qui” >>>

A Marsciano presidio per chiedere il raddoppio dell’uscita sulla superstrada E45 >>>

Non solo un trionfo sportivo: ecco quanto ha guadagnato Sinner con la vittoria dello Slam >>>

Sul sesso in carcere, la consulta si dimostra più avanti del giudici >>>

Arriva l’anticiclone: i giorni della Merla saranno all’insegna del bel tempo >>>

Proteste con trattori e presìdi di agricoltori organizzate dai Cra >>>

Crisi climatica: nove adolescenti su dieci la temono >>>