Notizie Locali Comunicati

Le parole di Francesco Ruscelli certificano la crisi politica del Pd

Fratelli d'Italia - Forza Italia - Noi moderati: un partito che non conosce la coerenza

Print Friendly and PDF

Dopo aver avuto la poco edificante esperienza di leggere attacchi sguaiati da parte di Prima Montevarchi che rasentano il ridicolo dal punto di vista politico, le forze di centro-destra non possono che guardare con stupore alle surreali parole di Francesco Ruscelli segretario provinciale del PD.

Un tentativo quello di Ruscelli di giustificare un voto positivo al bilancio che, per quanto ci riguarda, attesta l'assoluta incoerenza di chi prima ha annunciato il no al voto del bilancio e poi ha cambiato in corsa il proprio voto: bene per l'ente provincia e per i cittadini, ma nulla più. 

Su una cosa sola Ruscelli ha ragione: in questo momento Polcri non appare più avere, al di là del voto al bilancio, una maggioranza che lo sostenga ed è quindi sempre più evidente che quel passo indietro che il centro-destra ha ipotizzato e Polcri confermato, sia per il voto del Consiglio provinciale che per il voto del Presidente, è la naturale conseguenza di quanto è accaduto in Provincia. Ammettere di avere una appartenenza che non può essere rinnegata da una candidatura alla Provincia nello schieramento sbagliato, non è da poco e non è da tutti: Polcri lo ha fatto ed ha avviato il suo percorso atto ad essere riconosciuto a pieno titolo nel centro destra aretino. Ma come chi ha votato il bilancio, dagli scranni di centrodestra, ha sempre detto, è importante ristabilire il giusto ordine dei fattori e riallineare la volontà politica degli elettori nei confronti del Presidente eletto. 

Si torni il prima possibile al voto, affinché anche i consiglieri e sindaci del PD possano scegliere e votare un loro candidato, se sono in grado di esprimerne uno. Ci auguriamo che sia stata appresa la lezione per cui istigare il "trasversalismo" di facciata, per soli fini politico-elettorali, porta soltanto confusione e poca chiarezza e di questo possiamo ringraziare solo PD e Donati.

Le forze che hanno votato il bilancio, che appartengono al centro destra, non sono interessate alle deleghe: Se attribuirle, da qui al momento del voto, potrà avere un senso, potranno anche essere attribuite, ma resta il fatto che la miglior strada, politicamente ed eticamente giusta, è il ritorno alle urne nella prima data utile per poter votare, contemporaneamente, Presidente e Consiglio e far arrivare il Presidente e il Consiglio così eletti, al momento  della eventuale riforma delle Province da tutti auspicata, nel pieno della loro legittimità e con trasparenti elezioni. 

Nelle parole di Ruscelli si coglie soltanto una drammatica realtà: il PD non sembra in grado di poter esprimere un candidato alla presidenza della Provincia e questo è un dato politico incontrovertibile, che segna la crisi della segreteria Ruscelli e di chi ha sostenuto questa operazione della candidatura di Polcri sostenuto dal centro-sinistra alla presidenza della Provincia.

Fratelli d'Italia - Forza Italia - Noi moderati

Redazione
© Riproduzione riservata
31/03/2023 13:24:00


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Nove le interrogazioni illustrate in Consiglio Comunale ad Arezzo >>>

Inaugurato il Percorso della Costituzione, progetto dei cittadini attivi di San Giovanni Valdarno >>>

Prorogata fino al 30 aprile l'accensione degli impianti termici a Città di Castello >>>

A Cortona Azione sceglie Andrea Vignini >>>

Da giovedì 25 aprile entra in vigore il nuovo orario della ZTL a Castiglion Fiorentino >>>

Educazione stradale: a San Giustino è stato consegnato il patentino del pedone >>>

Il Sasso di Simone merita di essere “Sito Unesco”: la proposta >>>

Medici di famiglia nelle zone periferiche della Regione Toscana >>>

Francesco Rizzuti sarà il candidato sindaco del centrosinistra a Pietralunga >>>

"Piano asfalti a San Giustino: ennesimo fallimento di una politica distante dai cittadini" >>>