Notizie Locali Comunicati

Provincia di Arezzo: L’emergenza lupi deve essere affrontata col massimo impegno

Casucci: Incontro a Bruxelles con l’eurodeputato Panza sul tema

Print Friendly and PDF

“In missione a Bruxelles con i colleghi del Gruppo, a seguito di un cortese invito della nostra europarlamentare Susanna Ceccardi, ho potuto partecipare ad un incontro sulla tematica del lupo, dove abbiamo ascoltato l’europarlamentare Alessandro Panza che nel suo ruolo di responsabile per le politiche montane della Lega e Consigliere per la Montagna del Ministro per gli Affari Regionali Roberto Calderoli segue il tema da inizio legislatura – informa Marco Casucci, Consigliere regionale della Lega -

“L’europarlamentare Panza da tempo segue il problema anche nel suo ruolo di Consigliere per la Montagna del Ministro per gli Affari Regionali Roberto Calderoli – prosegue Casucci - . L’eurodeputato ha evidenziato come la Direttiva Habitat, datata 1992, debba essere rivista e come la Lega veda favorevolmente l’approccio pragmatico di altri Paesi, come la Svizzera, ovvero puntare a declassificare il lupo da specie protetta. Panza ha ricordato che in un recente incontro lo stesso Presidente Giani si era detto d’accordo con gli operatori agricoli che chiedono di limitare la presenza di questi animali sul nostro territorio; come Consiglieri regionali toscani, vedremo, dunque, se, dalle parole, si passerà a fatti concreti - sottolinea Casucci -. Auspico, dunque, che il tema torni presto all’attenzione della Conferenza Stato-Regioni. Regolare la presenza del lupo è un fattore, infatti, imprescindibile per evitare lo spopolamento delle aree montane, questione su cui tutti dobbiamo essere impegnati. I lupi, lo ricordiamo, stanno sempre più mettendo in crisi allevatori ed agricoltori anche della provincia aretina” - prosegue Casucci -. E’ quindi fondamentale trovare soluzioni efficaci per contrastare la sempre più invasiva presenza di lupi che sono, ormai, alle porte dei nostri paesi, diventando un potenziale pericolo anche per le persone, specialmente per i più indifesi come bambini ed anziani. La Lega è in prima linea, dunque, su una problematica stringente che ha pesanti risvolti economici e non deve più essere colpevolmente sottovalutata dalle Istituzioni - conclude Marco Casucci.”

 

 

Redazione
© Riproduzione riservata
31/03/2023 20:38:05


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

"Il settore dell'autotrasporto è a rischio collasso" >>>

Arezzo, il consigliere Egiziano Andreani: "Un’ulteriore variante per via Fiorentina" >>>

Riapre la Tail Water Tevere gestita dall’Associazione Mosca Club Alto Tevere >>>

Il borgo di Montone sempre più terra di Braccio >>>

Cna orienta a Foiano della Chiana i ragazzi dell'istituto "Guido Marcelli" >>>

Dogane e monopoli: un nuovo interpello di personale per la Regione Umbria >>>

Fabio Buschi: “Riapertura di FCU entro il 2026, ottima notizia per il nostro territorio" >>>

Le interrogazioni di Scelgo Arezzo fanno così paura all'Amministrazione Ghinelli? >>>

Parco dell’Anfiteatro di Arezzo: nessuna luce in fondo al tunnel >>>

Nove le interrogazioni illustrate in Consiglio Comunale ad Arezzo >>>