Notizie dal Mondo Cronaca

La Libia devastata dalle inondazioni, '2.000 morti'

Due dighe sono crollate contemporaneamente a Derna

Print Friendly and PDF

Il primo ministro del governo della Cirenaica, sostenuto dal parlamento libico di Bengasi, ha affermato che sono "2.000 le persone rimaste uccise dalle inondazioni a Derna e che migliaia risultano scomparse" in seguito all'uragano Daniel. Lo riferiscono i media libici. Due dighe sono crollate contemporaneamente nella stessa città che si affaccia sul Mediterraneo, hanno riferito fonti locali citate dal The Libya Observer su X. Il crollo ha "liberato oltre 33 milioni di metri cubi d'acqua che hanno causato devastanti inondazioni nella città".

Notizia e foto tratte da Tiscali News
© Riproduzione riservata
11/09/2023 20:04:55


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

La Cina prepara l'H-20: cosa può fare il misterioso bombardiere avanzato >>>

Putin lancia una proposta di pace sull'Ucraina: "Pronti ad un cessate il fuoco e negoziati" >>>

Elon Musk accusato di molestie sessuali. Le proposte indecenti alle dipendenti di SpaceX >>>

Venti balene pilota spiaggiate: la corsa per salvarle, ma alcune non ce la fanno >>>

Israele nella black list. E Netanyahu: "Onu nella lista nera della storia" >>>

Putin: "L'Occidente ci porta problemi molto seri. In Italia non c'è una russofobia" >>>

L'allarme della Germania: "Putin non si fermerà all'Ucraina, prepariamoci alla guerra" >>>

Il punto debole della Nato in caso di guerra: ecco l'isola nel mirino della Russia >>>

Massiccio attacco aereo russo: colpita base per gli F16. Kiev >>>

Biden: "Israele disposto a ritirare le truppe per sei settimane. Questa guerra deve finire" >>>