Notizie Locali Cronaca

Anche un'agenzia di onoranze funebri nel mirino del truffatore seriale di Sinalunga

L'uomo, che ora vive ad Arezzo, aveva intascato 62mila euro per assicurare un funerale

Print Friendly and PDF

Roberto Meocci, il 57enne truffatore seriale di Sinalunga che vive ad Arezzo, ma che attualmente è detenuto a Pisa, avrebbe gabbato anche gli addetti alle ororanze funebri percependo soldi per l'assicurazione dei funerali. A un'agenzia di onoranze l'uomo avrebbe fatto credere di portargli lavoro, servizi da curare per i defunti di case di cura e ospizi della zona di Roma.

Convinti di questa possibilità, i titolari avrebbero consegnato al 57enne la cifra di 62mila euro che nel frattempo si spacciava per "Roberto Riccardo Menarini, quello della casa farmaceutica". Ma una volta avuti i soldi in tasca, l'uomo era sparito. I fatti risalgono al 2019 e imputata è anche la compagna dell'uomo; ieri la vicenda è staa ripresa in trobinale ad Arezzo. 

Redazione
© Riproduzione riservata
08/12/2023 06:30:56


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Città di Castello, ubriachi alla guida provocano due incidenti: denunciati >>>

NAS nelle Rsa aretine: non è stata rilevata alcuna non conformità >>>

Incidente mortale a San Giustino: ci saranno richieste di risarcimento milionarie >>>

Scontro sulla Senese Aretina: chiuso per un'ora tratto in direzione di Sansepolcro >>>

Infortunio sul lavoro a Ponte a Poppi: 24enne in codice rosso a Careggi >>>

Scontro in A1, tre persone ferite soccorse dal personale del 118 >>>

Allarme furti in Alta Valle del Tevere: tra gli obiettivi monili e denaro >>>

Due dirigenti del Comune di San Giustino verso il processo per la morte di quattro ragazzi >>>

Fiamme in un'abitazione di Stia: occupanti in salvo, immobile inagibile >>>

Scivola in un dirupo con la moto da cross durante una gara: soccorso 40enne >>>