Notizie Locali Altre notizie

Fondazione Salvini: rinnovo dei vertici e Festival delle neuroscienze

Luciana Lapi è la nuova Presidente. 1 e 2 giugno Festival delle neuroscienze a Poppi

Print Friendly and PDF

Luciana Lapi è la nuova Presidente della Fondazione Salvini. Vice presidente  è Marco Mugnai. Del nuovo Consiglio d’amministrazione fanno parte Nada Corti, Chiara Bernini, Enzo Brogi, Loretta Fabbri. Consigliere e Direttore generale è Massimo Nibi. Il Direttore Scientifico della Fondazione è il professor Alessandro Rossi, ordinario nella Facoltà di medicina dell'Università di Siena e Direttore dell’Unità operativa complessa di neurologia e neurofisiologia clinica. Tutti i ruoli vengono svolti gratuitamente.

Luciana Lapi, 71 anni, è nata a Montalto nel comune di Terranuova. Ha iniziato il suo percorso lavorativo come insegnante per poi diventare terapista occupazionale nelle attività di inserimento sociale e occupazionale di persone disabili. Ha poi lavorato nella struttura tecnico-amministrativa dell’azienda sanitaria e oggi continua a dare il suo contributo all’associazionismo e al sindacato.

La Fondazione, lo scorso anno, si è occupata, in modo particolare della promozione delle linee guida ministeriali sui disturbi dell'afasia e sui disturbi del neglect, redatte in collaborazione tra le principali società scientifiche italiane del settore riabilitativo.

Per quest’anno ha in programma, il 1 e il 2 giugno al Castello di Poppi, il Festival delle neuroscienze. Ideato da Alessandro Rossi sarà un evento per recuperare un dialogo costruttivo ed equilibrato tra le conquiste della scienza e della tecnologia, quale l’intelligenza artificiale e gettare un ponte culturale tra discipline diverse che studiano il cervello, il comportamento umano, i suoi valori.

Per le attività e i progetti, la Fondazione utilizza il 5×1000 . Chi vuol sostenerla, deve indicare nello spazio della denuncia dei redditi dedicato alla destinazione del 5 per mille il codice fiscale: 90036260512

La Fondazione Gianfranco Salvini persegue finalità di solidarietà sociale e quindi non ha scopo di lucro. E’ stata fondata dalla Clinica di Riabilitazione Toscana nel 2019. Si pone l’obiettivo di promuovere, finanziare e condurre in ambito nazionale e internazionale attività di studio e ricerca scientifica, soprattutto in campo medico e farmaceutico, con particolare riferimento all'attività della clinica riabilitativa nell'ambito dell'intero percorso assistenziale del paziente, dal regime di degenza ospedaliera al reinserimento domiciliare.

Redazione
© Riproduzione riservata
17/04/2024 10:25:01


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Altre notizie

La bella storia di Leo, il cane cocker spaniel di Città di Castello cieco da oltre tre anni >>>

Anas: in Umbria sensori per il monitoraggio di ponti e viadotti >>>

Il foianese Pierfrancesco Vanni è Campione italiano di paracadutismo >>>

Torna l’appuntamento con la raccolta alimentare nei punti vendita Unicoop Firenze >>>

Festa dei Ceri a Gubbio: effettuati 40 interventi sanitari >>>

Bibbiena, collocata una panchina rossa contro la violenza di genere >>>

Alpe della Luna: leggenda, storia e la sua morfologia >>>

La caccia in Umbria aprirà domenica 15 settembre >>>

Aperitivo “rosa”. Sara e Catia le “regine” dell’aperitivo, del buon bere e buon magiare >>>

La vita è bella con l’energia dei giovani aretini. Sabato due scuole a Uno Mattina >>>