Notizie Locali Eventi

Saggi finali ed open day per la scuola di musica Puccini di Città di Castello

Si inizia con la classe di flauto di Alice Morosi e Asia Martoccia

Print Friendly and PDF

Si avvicina la fine dell’anno scolastico anche per la scuola comunale di musica G. Puccini di Città di Castello, che ha in programma una serie di saggi finali, durante i quali professori ed allievi saranno a disposizione per gli open day: ne dà notizia l’Amministrazione comunale insieme al calendario dei saggi che dal 21 maggio all’8 giugno proporranno alcuni pomeriggi ad ingresso libero a tutta la cittadinanza che voglia intervenire. I saggi si svolgeranno alle ore 17.30 a partire da venerdì 21 maggio 2024. Si inizia con la classe di flauto di Alice Morosi e Asia Martoccia, di Clarinetto  di Stefano Carsili, di Percussioni  Riccardo Bigotti, di Sassofono  Andrea Sabbiniani. Lunedì 27 maggio alle 17.30 la classe di Trombone  di Giovanni Comanducci, di Tromba di Simone Vagnarelli, di Violoncello  di Tommaso Bruschi. Martedì 28 maggio si esibiranno gli allievi di pianoforte di Cesare Tiroli, di Canto di Sabrina Sannipoli, di Arpa di  Isabella Brogiato, di Chitarra  di Giulio Castrica. Anche mercoledì 29 è di scena il Pianoforte con il docente Elisa Piffanelli, poi la classe di violino di Francesco Mastriforti, e di Canto lirico con Catharina Scharp. Giovedì 30 maggio la classe di Chitarra elettrica di Nico Pruscini, gli allievi di Batteria di  Mauro Giorgeschi, la classe di Sassofono  di Marta Paceschi, e gli studenti di Tastiere-pianoforte  di Fabrizio Falaschi. La scuola comunale di musica Puccini si congeda dalla città per la pausa estiva sabato 8 giugno, quando nella mattina si svolgerà l’ultima lezione di Musica in crescendo, la propedeutica per i bambini e le bambine 0-6, a cura di Giulia Maccabei e nel pomeriggio alle ore 18.00 il Gran saggio finale della scuola di musica con gli allievi di tutte le classi. Lunedì 20 maggio alle 12.00 inoltre l’Amministrazione comunale ed il direttore della scuola Nolito Bambini faranno il punto sulla nuova organizzazione: iscrizioni, introduzione del registro elettronico e dei nuovi corsi, nuove tariffe per l’anno prossimo che estendono a tutti gli allievi delle scuole primarie e secondarie le agevolazioni, con l’intenzione di incoraggiare l’avvicinamento alla musica da parte dei giovani. Intanto i saggi finali si trasformano in open day per tutta la cittadinanza: un’occasione per conoscere da vicino questa realtà che interessa oltre 120 ragazzi e il bellissimo stabile che la ospita a Palazzo Corsi di via XI Settembre.

Redazione
© Riproduzione riservata
18/05/2024 12:46:40


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Eventi

Giostra del Saracino: giovedì la prova generale dedicata a Vittorio Farsetti >>>

Braccio 600, tutto pronto per le celebrazioni del grande capitano di ventura >>>

Eventi ed escursioni nell'estate a Badia Tedalda >>>

Aspettando Tiferno Comics 2024: Conoscere. Vanna Vinci >>>

Città di Castello, "Estate in Città Cultura" entra nel vivo delle rassegne >>>

Ad Anghiari arriva il cinema sotto le stelle nel parco di Villa Gennaioli >>>

Tre giornate dedicate al fantasy con il Leprechaun Magic Festival >>>

Porta del Foro aprirà la 145esima Giostra del Saracino, quella dedicata a Vasari >>>

Mostra e convegno su Giacomo Matteotti a Città di Castello >>>

Anghiari, Palio della Vittoria: tante novità per i vent'anni e record di presenze >>>