Notizie Locali Comunicati

Raccolta differenziata dei rifiuti al mattino in alcune zona di Città di Castello

La comunicazione di Sogepu: "Dal 24 giugno al 21 settembre 2024 "

Print Friendly and PDF

In ottemperanza alle disposizioni del Ministero della Salute per la protezione dei lavoratori dai rischi connessi all’esposizione alle elevate temperature della stagione, da lunedì 24 giugno a sabato 21 settembre 2024 in alcune aree del territorio comunale di Città di Castello Sogepu effettuerà al mattino i servizi di raccolta differenziata dei rifiuti che finora erano programmati nel pomeriggio.

I rifiuti saranno ritirati al mattino nella Zona Rossa (Quartiere Ecologico, Riosecco, Zona “Polizia Stradale”, Graticole e Salaiolo), nella Zona Nord (Titta, Badiali, Cerbara, Giove, Piosina e Lerchi) e nelle Zone Industriali situate nella parte settentrionale del territorio comunale. 

La modifica comporterà per gli utenti interessati unicamente la necessità di esporre i contenitori la sera precedente il giorno di ritiro previsto per ogni diversa tipologia materiale.

Il calendario di raccolta dei rifiuti resterà, infatti, invariato e non ci saranno pertanto ulteriori cambiamenti nell’organizzazione dei servizi.

Per informazioni sulla programmazione e lo svolgimento dei servizi, gli utenti potranno contattare Sogepu al numero verde 800.132152.

Redazione
© Riproduzione riservata
20/06/2024 15:38:46


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Se la Sinistra vincesse le regionali, Città di Castello destinata a diventare pattumiera dell'Umbria >>>

Grazie alla generosità nasce l’Orto di Martino per la Casa famiglia di Partina >>>

Firme referendum contro autonomia differenziata: è la volta di Arezzo >>>

Favorire la cultura del riutilizzo: San Giovanni Valdarno attiva l’Ecoscambio online >>>

E45, da giovedì riapre la galleria "Lago di Quarto": arteria percorribile all'80% >>>

Al via il "Piano più spazi educativi per Arezzo". Risposte al 77% delle richieste >>>

"Sulla sanità in Valdichiana serve un netto cambio di passo" >>>

L'ampliamento del termovalorizzatore ad Arezzo non é la soluzione migliore >>>

Sopralluogo del sindaco Valentina Vadi nei cantieri di San Giovanni Valdarno >>>

Approvvigionamento idrico, forte preoccupazione da parte di Confagricoltura Umbria >>>