Rubrica Lazio

Parco Naturale Regionale Valle del Treja

Uno dei punti più spettacolari è dove il fiume forma le famose cascate di Monte Gelato

Print Friendly and PDF

Il Parco Naturale Regionale Valle del Treja è una delle aree protette del Lazio più conosciute e maggiormente apprezzate, per via dei suoi angoli davvero suggestivi e di grande fascino. Nonostante non sia molto esteso, in esso troviamo interessanti ed importanti emergenze naturalistiche, geologiche e storiche che ogni anno richiamano migliaia di turisti. 
Si possono effettuare piacevoli passeggiate al fresco, specie durante la stagione calda e durante il periodo invernale non è mai troppo fredda. Si consiglia comunque di visitare il parco durante le stagioni intermedie (primavera e autunno) dove la natura da il meglio di se. 

La Natura del Parco

Uno dei punti più spettacolari e magici del Parco Naturale Regionale Valle del Treja è dove il fiume forma le famose cascate di Monte Gelato, il luogo simbolo della riserva, teatro di vari spot televisivi e set di alcuni film. L’ambiente circostante crea un’atmosfera d’altri tempi e la quiete del posto, rotto solo dalle acque del fiume che si infrangono sulle rocce, invita comunque ad ammirare il paesaggio in silenzio. La natura del Parco Naturale Regionale Valle del Treja non è da meno, e possiamo trovare piante e animali di una certa importanza ecologica. Le specie animali più comuni sono la volpe, il riccio, la faina, l'istrice, il ghiro e il moscardino mentre tra le piante troviamo il corniolo, il ligustro e la ginestra. Nelle zone a bosco misto sono presenti il carpino nero, roverella e ornello e nel sottobosco si trovano pungitopo, robbia e ciclamino. 
Nelle zone più fresche crescono alberi di cerro a cui si accompagnano l'olmo comune, la farnia, il nocciolo e l'acero. 

Storia e Arte del Parco

La visita al Parco Naturale Regionale Valle del Treja ci condurrà alla scoperta dei tesori artistici e archeologici presenti nell’area protetta in particolare il bellissimo borgo di Calcata, situato su un possente blocco di tufo a guardia della valle. Il paese ha visto crescere considerevolmente il flusso turistico negli ultimi anni grazie ad una valorizzazione e promozione del territorio, delle sue bellezze e peculiarità. 
Merita una visita anche il piccolo centro di Mazzano Romano (a pochi km a sud di calcata), anch’esso posto su un rupe che si affacia sulla Valle del Treja

Vista l’importanza strategica e considerata la rilevanza ambientale che il Parco Naturale Regionale Valle del Treja assume per l’intera zona, invitiamo a proporsi come turisti attenti e rispettosi verso questo ambiente così affascinante ma nello stesso tempo fragile. Per tale motivo si consiglia di visitare il parco nei giorni meno affollati anche se le stagioni migliori sono, come già segnalato, la primavera e l’inizio di autunno. 

(Foto: Enrico Luzi - www.enricoluzi.it)

Lazio Nascosto
© Riproduzione riservata
22/02/2018 15:37:58


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Lazio

Tarquinia è un borgo dalle spiccate caratteristiche medievali >>>

Abbazia di Fossanova >>>

Nella Valle dell'Aniene si trova Subiaco con i suoi splendidi monasteri >>>

La città fantasma di Norba >>>

Sermoneta: borgo medioevale dell’Agro Pontino >>>

L'isola di Ponza >>>

La Grotta di Orlando a Sutri >>>

Tuscania, città d’arte della provincia di Viterbo >>>

Il borgo di Calcata >>>

Parco Naturale Regionale Valle del Treja >>>