Notizie dal Mondo Cronaca

La figlia di Totò Riina: “Tolgo il mio nome dall'insegna del ristorante a Parigi”

La donna prova a placare le polemiche: "Non volevo offendere o provocare"

Print Friendly and PDF

Presa in contropiede dalla visibilità sui media e dalle polemiche sul suo cognome, Riina, in bella mostra sul suo ristorante parigino Corleone, la figlia dell’ex boss della mafia Totò Riina ha annunciato al quotidiano francese Le Parisien che toglierà il nome della famiglia dall’insegna del locale. Finora in silenzio, Lucia Riina, 38 anni, spiega al quotidiano francese di uscire allo scoperto «soltanto per mettere a punto alcune cose e spegnere la polemica». «Non ho cercato di provocare né di offendere nessuno - spiega - volevo soltanto valorizzare la mia identità di artista-pittrice. E anche mettere in risalto la cucina siciliana. Affinché non ci sia nessun malinteso, vi annuncio che ho deciso di ritirare il mio nome dall’insegna del ristorante e dalle pubblicità, anche se mi dispiace che la mia identità di pittrice e di donna venga negata».

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
13/01/2019 07:07:03


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Imprenditore lombardo ucciso in Namibia a colpi di machete in testa >>>

Coronavirus: oltre 573mila morti nel mondo >>>

Usa, prima esecuzione federale da 17 anni >>>

Accusato di essere una spia della Cia, giustiziato un iraniano >>>

E’ morta la figlia di Nelson e Winnie Mandela, aveva 59 anni >>>

Francia, fermato uno fra i 10 pedofili più ricercati al mondo >>>

Morta Kelly Preston, moglie di John Travolta >>>

Morto suicida a 27 anni Benjamin Keough, l’ultimo nipote di Elvis Presley >>>

Coronavirus: Anp impone coprifuoco dalle 20 alle 6 >>>

Scandalo sui Giochi di Londra, misteriosa sostanza testata su 91 atleti >>>