Notizie dal Mondo Cronaca

Venezuela, arrestato il braccio destro di Guaidó

Zambrano prelevato con una gru mentre era in auto. Gli Usa: “Liberatelo o reagiremo”

Print Friendly and PDF

Agenti dell’intelligence venezuelana hanno arrestato mercoledì il vice leader dell’Assemblea nazionale controllata dall’opposizione, Edgar Zambrano. L’azione è stata immediatamente denunciata dal leader dell’Assemblea, Juan Guaidó. Zambrano, deputato di Guaidó come relatore dell’Assemblea nazionale, è stato arrestato da agenti dell’intelligence a Caracas per aver sostenuto l’insurrezione, poi fallita, del 30 aprile orchestrata da Guaidó. “Avvertiamo il popolo venezuelano e la comunità internazionale: il regime ha rapito il primo vicepresidente dell’Assemblea nazionale”, ha scritto Guaidò in un messaggio su Twitter. “Stanno cercando di distruggere il potere che rappresenta tutti i venezuelani, ma non riusciranno”, ha aggiunto Guaidò. 

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
09/05/2019 14:16:29


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Addio a Jimmy Cobb, uno dei più grandi batteristi della storia del jazz >>>

Immuni: è già online parte del codice dell'app italiana per il contact tracing >>>

Israele: Netanyahu alla sbarra, prossima udienza il 19 luglio >>>

L’allarme sul clima: “Il 2020 l’anno più caldo di sempre, sarà un’estate torrida” >>>

La Cina: “Con gli Usa siamo a un passo da una nuova Guerra Fredda” >>>

Morto Alberto Alesina, l'economista che ha conquistato Harvard >>>

Covid-19: altri 1.127 morti negli Stati Uniti in 24 ore >>>

Coronavirus, Sanchez: “In Spagna 10 giorni di lutto nazionale >>>

Washington va in pressing su Pechino e Mosca >>>

Pechino annuncia: raggiunti i zero contagi da Covid-19 >>>