Notizie Nazionali Attualità

Settimana bollente in tutta Italia: picchi fino a 40 gradi

Si tratta di aria calda in risalita dal Sahara

Print Friendly and PDF

Colonnina di mercurio fino a 40 gradi e afa in aumento: sono questi gli ingredienti di una settimana che si preannuncia rovente dal punto di vista meteo. Secondo le previsioni, il fronte di aria calda in risalita dal Sahara investirà l’Italia e, complice l’elevato tasso di umidità, si farà sentire in modo notevole da Nord a Sud. Si inizia con un lunedì 22 luglio da ricordare, ma il caldo torrido sarà grande protagonista su tutta la Penisola per diversi giorni. Imponenti masse d’aria calda in arrivo dal Sahara, a partire da lunedì 22 luglio, terranno l’Italia sotto una cappa di caldo torrido e afa che non promette di andar via nel giro di poche ore. Stando alle ultime previsioni, infatti, la settimana sarà rovente e l’anticiclone africano manterrà le temperature sopra i 35 gradi, con picchi fino a 40. Dopo le ondate record di giugno, dunque, la Penisola sarà investita da una nuova bolla di alta pressione che farà sentire i suoi effetti, da Nord a Sud.

 

The Social Post
© Riproduzione riservata
22/07/2019 14:36:14


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Attualità

La Nutella in edizione speciale e limitata per scoprire chi in Italia ha il vasetto gemello >>>

Clima, oltre un milione di studenti in piazza: "Ci avete rotto i polmoni" >>>

Superenalotto, centrato nel parmense un "6" da 66 milioni >>>

Dieci anni esatti senza Mike Bongiorno, il "re" del quiz >>>

Mandragora, lo strano vegetale che nell’antichità fu erba miracolosa e maledetta >>>

Dopo il Ferragosto nuova ondata di caldo in tutta Italia >>>

Il 6 dei record è stato centrato a Lodi: vinti 209 milioni di euro >>>

Cassazione: mangiare a scuola il pasto portato da casa non è un diritto >>>

Scuola, Mef: via libera allʼassunzione di oltre 53mila docenti >>>

Firmato nella notte il nuovo contratto dei medici: la trattativa durata 10 anni >>>