Notizie Locali Economia

Senza fine la crisi del commercio aretino: chiude i battenti anche Banchelli

Per decenni il negozio simbolo dell'eleganza cittadina

Print Friendly and PDF

La crisi del commercio non conosce fine, oramai sono migliaia i negozi che hanno cessato l'attivita negli ultimi anni in provincia di Arezzo. L'ultimo della serie é la storia di Arezzo, infatti mercoledì 31 luglio sarà l'ultimo giorno per Alessandro Banchelli. Il negozio simbolo dell'eleganza cittadina che per mezzo secolo ha segnato la moda di generazioni abbasserà le saracinesche. Per il centro storico è l'ennesima sconfitta. Di anno in anno i grandi nomi del commercio aretino, che per decenni hanno segnato la crescita economica, simbolo di un periodo florido, hanno tolto le insegne lungo la strada dello shopping. Con l'addio di Alessandro Banchelli la città perde quindi un ulteriore punto di riferimento. Negli anni il negozio ha finito per diventare un punto fermo tanto da indicare un luogo cittadino al pari dei Bastioni. Tra gli aretini infatti Banchelli non è solo sinonimo di eleganza e moda ma anche l'angolo dove si allargano le vetrine tra via Niccolò Aretino e l’inizio di Corso Italia. La chiusura di Alessandro Banchelli coincide con la fine di un percorso professionale lungo 47 anni.

Redazione
© Riproduzione riservata
31/07/2019 09:32:23


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Economia

Profondo rosso per le Pmi aretine: finanziamenti in calo del 14,2% in un anno >>>

Clouditalia, a rischio la sede di Arezzo >>>

Maltempo ad Arezzo e provincia, Ubi banca estende il plafond da 5 milioni di euro >>>

Torna lo Sbaracco a Sansepolcro, sono 31 i negozi che hanno aderito >>>

Crisi nera per l’artigianato in Umbria >>>

Ecobonus, Imprese a Rischio >>>

Confcommercio: “turismo, i negozi tradizionali creano appeal e identità” >>>

UniCredit: sostegno a privati e imprese danneggiati dal maltempo in Arezzo >>>

Asta online martedì 6 agosto per 70mila pezzi fra merci, filati e accessori di Cose di Lana >>>

Cinque milioni di finanziamenti agevolati per il meteo "impazzito" di fine luglio >>>