Notizie dal Mondo Politica

Brexit, media inglesi: "L'accordo con l'Ue è vicino, sciolto il nodo irlandese"

"LʼIrlanda del Nord sarà de iure nel territorio ma de facto nellʼUnione europea"

Print Friendly and PDF

Ue e Regno Unito sono a un passo dall'accordo sulla Brexit. Lo scrive il Guardian, secondo cui un testo potrebbe essere reso pubblico mercoledì. Il premier Boris Johnson avrebbe accettato di fare concessioni per sciogliere il nodo irlandese, riconoscendo qualche forma di controllo doganale fra l'Irlanda del Nord e il resto del Regno Unito, ma ottenendo la certezza che Londra e Belfast escano dall'Ue e restino un territorio doganale unico. Le squadre negoziali si sarebbero accordate in linea di principio sul fatto che ci sarà un confine doganale nel Mare d'Irlanda, cosa che era stata respinta da Theresa May come un accordo che £nessun premier britannico avrebbe potuto accettare".

"L'Irlanda del Nord sarà de iure nel territorio doganale del Regno Unito ma de facto nell'Unione europea", ha riferito una fonte diplomatica provando a spiegare l'ipotesi di accordo. In questo modo, Johnson potrebbe ancora sostenere di aver fatto uscire l'intera Gran Bretagna dall'Ue. Tuttavia, se l'accordo dovesse essere raggiunto, Johnson dovrebbe ancora riuscire a farlo approvare dal Parlamento, dove ci sono il Partito democratico unionista nordirlandese Dup e i tory brexiteers, lo European Research Group.

Downing Street frena - Commentando le indiscrezioni del Guardian, un portavoce di Downing Street è rimasto però prudente, parlando più genericamente di "progressi". "I colloqui continuano e restano costruttivi, ma c'è ancora del lavoro da fare", ha tagliato corto. 

notizia e foto tratte da Tgcom 24
© Riproduzione riservata
16/10/2019 05:59:24


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Usa, smacco per Trump anche in Louisiana: rieletto il governatore dem >>>

Salvini ora guarda al Ppe, ma il partito della Merkel frena >>>

Repubblica Ceca, la carica di Babis: "Basta immigrati illegali" >>>

Spagna, socialisti in testa ma senza maggioranza. Vox terzo partito >>>

Stati Uniti: approvata una legge che rende la crudeltà sugli animali un crimine federale >>>

Francia, linea dura del governo contro immigrati extraeuropei e baraccopoli >>>

Australia, premier annuncia stretta contro gli ambientalisti >>>

Brexit, elezioni anticipate: si vota il prossimo 12 dicembre >>>

Argentina, torna la paura di un default per i tango-bond >>>

Brexit, l'Unione europea concede un'altra proroga >>>