Notizie Locali Attualità

Prosegue l'opera di risanamento della superstrada E45 da parte di Anas

Consegnati all’impresa esecutrice circa 5 km per un investimento di 2,7 milioni di euro

Print Friendly and PDF

Proseguono gli interventi di risanamento profondo della pavimentazione sulla strada statale 3bis “Tiberina” (E45) in provincia di Arezzo, avviati lo scorso anno da Anas (Gruppo FS italiane) per un investimento complessivo di 12 milioni di euro, nell’ambito del piano di riqualificazione dell’itinerario Orte-Mestre.

Oggi Anas ha infatti consegnato all’impresa esecutrice ulteriori 5 km, compreso il tratto lo svincolo di San Sepolcro e il confine umbro, sulla carreggiata in direzione Roma, per un investimento di 2,7 milioni di euro. Gli interventi, che saranno avviati nei prossimi giorni, si aggiungono ai tratti già risanati lo scorso anno sulla carreggiata in direzione Cesena.

Nel dettaglio, per il tratto in questione, inserito nel Piano dei fabbisogni 2018-2021, il progetto è stato redatto a maggio 2019 ed è poi seguito l’iter di verifica, approvazione e affidamento, fino alla consegna avvenuta oggi. Nelle more dell’esecuzione dei lavori, lo scorso luglio Anas aveva provvisoriamente istituito il limite di velocità a 70 km/h, che sarà eliminato al termine degli interventi.

I lavori consistono - analogamente agli altri tratti già eseguiti - nella completa rimozione della vecchia pavimentazione, nel rifacimento degli strati di fondazione e nella realizzazione ex novo della sovrastruttura stradale, compresa la sistemazione idraulica della piattaforma e il rifacimento della segnaletica orizzontale.

La durata prevista è di 100 giorni, con sospensione nel periodo invernale.

IL PIANO DI RIQUALIFICAZIONE DELLA E45

I lavori di risanamento profondo della pavimentazione sono previsti dal piano di riqualificazione de dell’itinerario E45-E55 Orte-Mestre, avviato da Anas a partire dal 2016, per un investimento complessivo di 1,6 miliardi di euro. Si tratta del più importante investimento mai destinato a questa infrastruttura e riguarda il risanamento profondo della pavimentazione, l’ammodernamento delle barriere di sicurezza, il risanamento di ponti e viadotti, l’adeguamento degli impianti tecnologici in galleria e altri importanti interventi per il miglioramento della sicurezza della circolazione.

Nel tratto toscano della E45, oltre ai lavori di pavimentazione Anas ha avviato i lavori di manutenzione programmata dei viadotti Tevere IV e Puleto, per complessivi 26,5 milioni di euro. Sono stati inoltre conclusi i lavori di manutenzione del viadotto “Lago”, tra Pieve Santo Stefano e Madonnuccia, per un investimento di 3,15 milioni di euro.

Il piano prevede anche lavori di riqualificazione della segnaletica verticale per 900mila euro, gli interventi di risanamento e sostituzione delle barriere dei viadotti “Torre Isola” e “Tevere III” per 2 milioni di euro e i lavori di ripristino strutturale delle gallerie “Poggio”, “Madonnuccia” e “Pozzale” per ulteriori 3 milioni di euro.

Questi interventi si aggiungono a quelli eseguiti negli anni precedenti su 11 viadotti per complessivi 5 km circa, che hanno quasi sempre riguardato anche l’ammodernamento delle barriere laterali di sicurezza, mentre lungo l’intero tratto toscano sono stati adeguati circa 18 km di barriera spartitraffico.

Redazione
© Riproduzione riservata
16/10/2019 16:53:22


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Attualità

Venti anni fa l'addio di Amintore Fanfani, orgoglio valtiberino della storia d'Italia >>>

Il livello della diga di Montedoglio risalito di quasi 5 metri >>>

Applausi per il Presidente Mattarella ad Arezzo, Decaro rieletto presidente Anci >>>

Pieve Santo Stefano, apre il cantiere della piazzola franata nel febbraio 2018 >>>

L’Archivio Storico Diocesano di Sansepolcro è di "interesse storico particolarmente importante" >>>

Lavori a rilento lungo la E78 Due Mari, sit-in del comitato con "scheletroni" >>>

Maurizio Bragagni nominato Console di San Marino nel Regno Unito >>>

Le "sardine" contro Salvini a Bologna. Fra gli ideatori, la biturgense Giulia Trappoloni >>>

E45, scatta il piano neve: stop ai cantieri e obbligo di dotazioni invernali >>>

Quando i lavori sulla Tiberina 3Bis? Una nuova lettera dei sindaci al Ministro >>>