Notizie Locali Eventi

Successo per il Gran Gala della Croce Rossa Italiana di Sansepolcro

Soddisfazione per la riuscita dell'evento da parte del presidente Biagio La Monica

Print Friendly and PDF

Anche quest’anno il tradizionale appuntamento con il Gran Gala della Croce Rossa Italiana biturgense è stato organizzato, con una cena di beneficenza, nella splendida cornice del Borgo Palace Hotel di Sansepolcro.

Circa centotrenta le persone intervenute, tra le quali il Sindaco della Città di Sansepolcro, Mauro Cornioli, il Dirigente Scolastico di Sansepolcro, Claudio Tomoli, il Presidente del Rotary Club di Sansepolcro, Mauro Montedori, la Presidente dell’Inner Wheel Club di Sansepolcro, Annalisa Di Renzo, la Presidente della FIDAPA di Sansepolcro, Susanna Soriente, il Presidente di Zona 7P del Distretto 108 LA Lions, Paolo Baschetti, il Presidente dell’Accademia Enogastronomica della Valtiberina, Domenico Gambacci, il Presidente della Proloco di Gragnano, Marcello Polverini, socie e soci del Rotary Club, del Lions Club, dell’Inner Wheel Club, della FIDAPA e del Soroptimist International di Sansepolcro nonché dell’Associazione Malattie Renali di Città di Castello.

La cena è stata preceduta dall’intervento di saluto da parte del Presidente della Croce Rossa Italiana di Sansepolcro, Biagio La Monica, che ha ringraziato tutti i partecipanti e gli sponsor.

Rivolgendosi ai propri Volontari e Dipendenti, molti dei quali presenti in sala, li ha così elogiati:

“Siete donne e uomini eccezionali, che operano quotidianamente, 24 ore su 24, per aiutare i più vulnerabili e costituite un patrimonio socioculturale del quale il territorio non può certamente essere privato. Soprattutto voi, Giovani della Croce Rossa, futuro e presente dell’Associazione, promotori di un modello di cittadinanza attiva, contagiati da Principi e Valori umanitari, esistite per essere esempio e punto di riferimento per i vostri coetanei nella comunità, per garantire attualità, continuità e progresso, per essere attori e beneficiari della vostra azione.”

Grande solennità alla serata è stata conferita dagli onori alle bandiere resi con l’esecuzione dell’Inno Nazionale, dell’Inno Europeo e dell’Inno della Croce Rossa “Di viva fiamma, di sangue vivo”, scritto dall’Avv. Biagio Allievo e messo in musica da Ruggero Leoncavallo nel 1901.

Durante la cena è stato proiettato il videomessaggio che Paolo Nespoli, astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA), protagonista nel 2017 della missione VITA dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), a bordo della Stazione Spaziale Internazionale ha dedicato agli oltre 160mila volontari della Croce Rossa Italiana e ai 17milioni di appartenenti alle 192 Società Nazionali della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa. Con la bandiera CRI al suo fianco, fluttuando nell'assenza di gravità, l’astronauta italiano descrive la percezione di insieme del mondo, che rende visibile ciò che da troppo vicino resterebbe impercettibile.

“È un po’ come la vostra prospettiva, globale e allo stesso tempo di prossimità, che vi permette ogni giorno di abbattere quelle distanze, di superare i confini disegnati, di guardare oltre senza paura, raggiungendo ogni angolo del mondo per essere più vicini, nel vostro caso, a chi ha più bisogno. Non è semplice distinguervi uno per uno in questi contesti ma so che ci siete ed è come se vi vedessi … È solo una questione di punti di vista e di capacità di estrazione. Guardare le cose a distanza ma stando vicino, tenendo conto che quelle distanze disegnate, tracciate e percepite come lontane in realtà voi le avete già accorciate. Succede a me, da qui, in questo viaggio che sto portando avanti accanto alla vostra bandiera, che è ciò che vi rende riconoscibili ed affidabili in ogni luogo. Voi siete ovunque e per chiunque. Ed ora anche un po’ nello spazio accanto a me.”

Dopo la proiezione del videoclip “Le Strade della Solidarietà”, prodotto da Croce Rossa Italiana, è intervenuta la dottoressa Danila Eleonori, Delegata all’Area “Sociale” ed ineguagliabile organizzatrice dell’evento, che ha illustrato la finalità della raccolta fondi:

“A conferma del saldo radicamento sul territorio della Croce Rossa Italiana biturgense, impegnata da quasi 43 anni in molteplici attività assistenziali e iniziative di autofinanziamento per i tanti progetti di prevenzione e sensibilizzazione di opere socioassistenziali a favore della comunità, il ricavato della serata verrà devoluto all’acquisto di una sedia portantina saliscendi-scale motorizzata fissa, omologata al trasporto all’interno dei mezzi di soccorso e mezzi disabili, che consente di trasportare il paziente dal suo recupero fino a destinazione senza mai nessun trasbordo.“

Dopo la vendita dei biglietti, ha avuto luogo l’estrazione della lotteria di beneficenza. I più fortunati si sono aggiudicati i magnifici premi offerti dai numerosi sponsor della Valtiberina. In palio anche due belle opere, realizzate dagli artisti Pino Nania e Luigi Falasconi.

Al termine della lotteria hanno avuto inizio le danze, animate dall'eccellente duo musicale Claudia & Enrico, che sono proseguite fino a tarda notte. Come sempre, attori straordinari e coinvolgenti i Giovani della CRI. 

Il Presidente Biagio La Monica ha espresso piena soddisfazione per la buona riuscita dell’evento:

“Avevamo annunciato una serata all’insegna del gusto e della solidarietà verso i disabili e così è stato. Grazie alla grande generosità dimostrata da tutti, l’evento ha consentito di mettere insieme una cifra importante, che ci consente di fare un grosso passo avanti verso il target del progetto, avviato nel 2019 con il VII Torneo di Burraco e con la vendita del Panettone Solidale. La cena, poi, è stata particolarmente raffinata e non posso che complimentarmi, ancora una volta, con la Direzione del Borgo Palace Hotel”.   

Redazione
© Riproduzione riservata
10/02/2020 17:59:31


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Eventi

Anghiari, sospesa la 45° Mostra dell'Artigianato della Valtiberina Toscana >>>

I bambini delle elementari di Anghiari artisti per una favola >>>

Sansepolcro, Fiere di Mezzaquaresima: sarà un arrivederci al 2021 >>>

Pieve Santo Stefano, 3500 fedeli in diretta per la Santa Messa alla Madonna dei Lumi >>>

Un tappeto di ricordi che possa coprire tutto il corso di Sansepolcro >>>

Arezzo protagonista di un film-documentario dedicato a Mimmo Paladino >>>

“Pillole di cultura”: nasce l’appuntamento giornaliero con l’Ecomuseo del Casentino >>>

“M’illumino di meno 2020”, aderisce anche il Comune di Città di Castello >>>

Presentazione del libro “Post-Post” di Claudia Fofi >>>

Festa della Donna, tutte le iniziative a Sansepolcro >>>