Notizie Locali Cronaca

Investiti da un'auto quattro pensionati di Sansepolcro

Fortunatamente le loro condizioni non sono gravi

Print Friendly and PDF

Hanno rischiato molto un gruppo di pensionati di Sansepolcro che sono soliti fare la passeggiata mattutina lungo via San Gimignano nel comune di San Giustino. Una Fiat Punto, condotta da una ragazza di 26 anni residente a Sansepolcro, ha perso il controllo del mezzo che è andato in testacoda investendo quattro delle sette persone. Sul posto una pattuglia della polizia locale e un’ambulanza del 118. La ragazza ha raccontato che gli si è bloccato d’improvviso lo sterzo. Due dei quattro investiti, dopo le cure del caso sul posto, non hanno avuto bisogno di andare in ospedale, mentre gli altri due con varie contusioni sono stati portati al pronto soccorso di Sansepolcro. I medici li hanno giudicati guaribili in sette e dieci giorni.

Notizia tratta dal Corriere dell'Umbria
© Riproduzione riservata
27/02/2020 09:13:23


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Terremoto in Valtiberina, serie di scosse tra Pieve e Caprese Michelangelo >>>

Cade dalla pianta compiendo un volo di tre metri: grave 75enne di Camucia >>>

Monte San Savino: carabinieri sventano un furto ed arrestano l’autore >>>

Covid-19: una bimba di tre anni il nuovo caso di oggi nell'Aretino >>>

Sansepolcro: scontro frontale vicino al Trebbio, ferita una donna >>>

Bagno di Romagna: i vandali colpiscono ancora >>>

Incidente stradale a Pistrino: in due finiscono all'ospedale >>>

Arezzo, clandestino trovato in possesso di diverse dosi di droga: arrestato >>>

Scontro mortale nei pressi di Terranuova Bracciolini: vittima un centauro 61enne >>>

Arezzo, proseguono le ricerche dell'uomo che ha aggredito gli agenti della municipale >>>