Rubrica Lettere alla Redazione

Il nuovo Ponte di Genova é veramente un miracolo?

Quando si supera la burocrazia tutto diventa facile

Print Friendly and PDF

Ho seguito con ammirazione e anche molto dispiacere l'inaugurazione del Ponte di Genova, l'ex Morandi, oggi ribattezzato di San Giorgio. Ammirazione per la struttura in se e la velocità di esecuzione, dispiacere ricordando le vittime tra le quali ci si poteva essere tutti noi. Perché quello che è accaduto è si una colpa grave di una manutenzione assente o fatta male ma per le vittime è solo il destino, il caso, la sfortuna di passare in quel preciso istante sul Morandi.

Renzo Piano eccezionale come sempre un esempio per il mondo, architetto di fama mondiale, tecnici e operai specializzati hanno realizzato a tempo di record il ponte. La popolazione di Genova tira un sospiro di sollievo per la strada riaperta, per il commercio, per il porto, per la città di Genova che si riappropria dei suoi territori dei suoi spazi fino a pochi giorni fa preclusi.

Le luci notturne che ricordano i 43 morti a monito di tutti a lavorare oltre che con la capacità, professionalità e serietà per  non incorrere in altre disgrazie come questa e la speranza che non succeda mai più.

Ma è proprio vero che si tratta di un miracolo? Perché miracolo? Questi tempi di costruzione in altre parti del mondo sono la norma e non l'eccezione, da noi sono invece l'eccezione i tempi ridotti ma perché? Perché questo? In questo ponte non ci sono stati subappalti ? C'era un commissario ad ok che era il sindaco di Genova che forse ha contribuito allo snellimento dei tempi? La burocrazia talvolta stupida è stata superata? Non lo so ma sta di fatto che il ponte in due anni è lì e già aperto al traffico seppur con una velocità non esagerata e forse è meglio così.

Chi di dovere dovrebbe, ma non lo farà ,prendere come esempio quello che è successo a Genova sburocratizzando, sburocratizzando e sburocratizzando in tutti i settori dell'economia e su qualsiasi tipo di attività.

Bruno Tredici

Redazione
© Riproduzione riservata
05/08/2020 16:01:54


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Lettere alla Redazione

Emergenza Covid: perché abbiamo sottovalutato il virus? >>>

La nuova rotonda "Santioni" a Sansepolcro é orrenda >>>

Costretto a riscrivere sull'argomento COVID-19 >>>

Candidati sindaci di Arezzo, non dimenticate i problemi della disabilità! >>>

Il problema non sono i borghesi, ma coloro che ci hanno spogliato della nostra autonomia >>>

Lettera aperta ai candidati sindaci di Arezzo dal mondo della Giostra del Saracino >>>

"Ad Anghiari manifesti elettorali affissi in luoghi non deputati al periodo" >>>

I giovani a Sansepolcro non rispettano l'obbligo della mascherina >>>

Sansepolcro: una città abbandonata! >>>

Chiagni e Fotti >>>