Notizie dal Mondo Cronaca

Salve di cannoni e due minuti di silenzio: l'omaggio al principe Filippo

Il parlamento britannico e quello scozzese lunedì si riuniranno per commemorarlo

Print Friendly and PDF

Salve di cannone in tutto il Regno Unito e nei territori d'oltremare per l'estremo saluto al principe consorte Filippo, scomparso ieri all'età di 99 anni. Il ministero della Difesa ha annunciato che 41 colpi al minuto saranno esplosi per alcuni minuti dal castello di Cardiff, dal castello di Edimburgo, da quello di Hillsborough a Belfast, dalla Rocca di Gibilterra, dalla Torre di Londra e dalla caserma di Woolwich Barracks a Londra, dalle basi navali di Devonport e di Portsmouth e da varie navi da guerra in mare, tra cui la Diamond e la Montrose, in onore del duca, che ha servito come ufficiale di Marina durante la Seconda guerra mondiale e ha ricoperto la carica di Lord High Admiral. Un uomo verso il quale tutti "abbiamo un debito più grande di quanto si potrà mai sapere", come ebbe a dire la stessa regina Elisabetta pochi anni fa in uno degli ultimi compleanni pubblici di lui. L'Union Jack sventola a mezz'asta su Buckingham Palace e l'abbazia di Westminster fa riecheggiare 99 lenti rintocchi di campana, di minuto in minuto, uno per ciascuno degli anni vissuti dal principe esule venuto dalla Grecia con sangue tedesco, danese e russo nelle vene per diventare di gran lunga il consorte reale più longevo (e dietro le quinte influente) della storia britannica. Una figura in onore della quale il governo annuncia il lutto nazionale, il Parlamento una convocazione lunedì in seduta commemorativa straordinaria. Anche il parlamento scozzese si riunirà lunedì per una sessione speciale voluta per rendere omaggio alla memoria del principe Filippo. Ad annunciarlo è stato il presidente del parlamento, Ken Macintosh: "Ho deciso questo pomeriggio di convocare il parlamento per esprimere il nostro rispetto per il Duca di Edimburgo dopo il triste annuncio di oggi. Il principe Filippo ha vissuto una vita dedicata al dovere ed al servizio pubblico e il suo sostegno per questa istituzione è stato evidente. Per questo ho preso la decisione, per poterci prendere il tempo di fermarci, ricordare ed esprimere il nostro omaggio al suo lavoro". Non si prevedono funerali di Stato, secondo quanto impongono "le consuetudini e le stesse volontà" del defunto, spirito libero rispettoso delle forme quanto notoriamente refrattario alla pompa cerimoniale, fa sapere il palazzo: evocando esequie solenni, ma private nella cappella di St George, adiacente al castello di Windsor; dove attorno alla regina, all'erede al trono Carlo, agli altri figli Anna, Andrea ed Edoardo, a nipoti, consorti, vi sarà spazio per pochi ospiti selezionati. Le tv e i canali on line trasmetteranno le cerimonie che saranno a porte chiuse, nel rispetto delle norme anti-Covid e le autorità hanno diffuso appelli ai cittadini a seguirle da casa.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
10/04/2021 13:39:57


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Irlanda, attacco hacker al sistema sanitario >>>

Israele lancia l'attacco nei Territori: truppe di cielo e di terra invadono Gaza >>>

Negli Usa niente più mascherine al chiuso e distanziamento per chi è vaccinato >>>

Taiwan: blocco a centrale elettrica, blackout a rotazione >>>

La guerra a Gaza non si ferma, Israele: 'Niente tregua' >>>

Covid: a Delhi 5 mila morti in due settimane >>>

Gran Bretagna: Johnson, spunta un debito non pagato da 535 sterline >>>

Razzi su Tel Aviv, bombe su Gaza. E’ guerra tra Hamas e Israele >>>

Australia: scoperto un tunnel per la fuga in un centro di detenzione migranti >>>

Russia, spari in una scuola di Kazan: 11 morti e 32 feriti >>>