Notizie Locali Inchieste locali

Accadde Oggi: nel 1917 in Valtiberina il terremoto che distrusse Monterchi e Citerna

Nel 2014 muore ad Anghiari lo storico presidente della Banca locale: Pier Gerolamo Bartolomei

Print Friendly and PDF

Il 26 aprile nella storia non è stato un giorno felice per la parte centrale dell’Italia. Ben due i forti terremoti verificatisi in questa data: il primo nel 1458 (magnitudo 5.8) che provoca morti in Umbria e Marche; il secondo in Alta Valle del Tevere nel 1917, del quale parleremo più avanti. Nel 1478, per Firenze è il giorno della Congiura dei Pazzi contro Lorenzo de’ Medici; suo fratello, Giuliano, viene ucciso in cattedrale. Nel 1815, durante la guerra austro-napoletana, le truppe austriache al comando di Federico Bianchi occupano Foligno, mentre nel 1859 l’Austria dichiara guerra al Regno di Sardegna e scoppia la Seconda Guerra d’Indipendenza italiana; nel 1915 Sidney Sonnino, per conto del Regno d’Italia, firma un patto con Regno Unito e Francia, impegnandosi a entrare in guerra contro Germania e Austria. Il 26 aprile 1933 viene istituita la Gestapo, la polizia segreta ufficiale del regime nazista e altri due luttuosi eventi si verificano nel 1942 e nel 1945: l’esplosione in una miniera in Manciuria, con oltre 1500 lavoratori morti e l’insurrezione di Padova, che costa la vita a 224 partigiani e ad altre 500 unità fra tedeschi e fascisti repubblichini. Nel 1961, va in onda in Italia la prima puntata della trasmissione televisiva “Tribuna politica” e tre anni più tardi, dalla fusione fra Tanganica e Zanzibar nasce lo Stato di Tanzania. Un’altra ricorrenza da evidenziare in rosso: il 26 aprile di 35 anni fa è il giorno del disastro di Chernobyl. L’esplosione in una centrale elettronucleare provoca immediatamente 31 vittime; nei giorni successivi una nube radioattiva contaminerà buona parte dell’Europa, con conseguenze sulle popolazione che dureranno per decenni. Nel 1994 il Sudafrica tiene le sue prime elezioni alle quali prendono parte anche uomini e donne nere e infine nel 2017 c’è l’ultima manovra della Sonda Cassini: un tuffo fra gli anelli di Saturno.

 

Per l’Alta Valle del Tevere, il 26 aprile 1917 è il giorno del terremoto più devastante che si sia mai verificato in zona. Poco dopo le 11.30 di quella di mattinata di 104 anni fa, una scossa di magnitudo 5.8 (allora era catalogata fra il IX e il X grado della scala Mercalli), distrusse Monterchi e Citerna, i paesi più vicini all’epicentro, provocando una ventina di vittime delle quali gran parte nella sola Monterchi, dove si verificò anche il crollo della scuola mentre i bambini erano a lezione. Saturno Notizie racconta che a Pieve Santo Stefano il 23 aprile 2008 l’allora sindaco Lamberto Palazzeschi scrive una lettera ultimatum alla direzione generale dell’Anas per chiedere le barriere fonoassorbenti lungo il tratto della E45 che attraversa il suo Comune. Tornando a Monterchi, il 23 aprile 2009 viene ufficializzata la candidatura a sindaco di Lina Guadagni, a capo della lista “Liberi Elettori”; nel 2012, nella frazione di Santafiora si inoltra la richiesta di apertura della quinta farmacia di Sansepolcro, grazie anche all’abbassamento del parametro minimo da 4mila a 3300 abitanti. La quinta farmacia aprirà nella zona industriale di Santafiora a inizio giugno del 2017. Il 26 aprile 2014, muore ad Anghiari Pier Gerolamo Bartolomei, 82 anni, fratello di Giuseppe (ex ministro e parlamentare) e per ben 36 anni presidente della Cassa Rurale e Artigiana di Anghiari, poi divenuta Banca di Credito Cooperativo di Anghiari e Stia. Lo stesso giorno, muore ad Arezzo a soli 55 anni Antonio Cherici, operatore, tecnico e figura cardine dell’emittente Teletruria; Antonio si è dovuto arrendere a una lunga malattia. C’è infine un terzo lutto, quello del 26 aprile 2020: la morte del giornalista ed europarlamentare Giulietto Chiesa. Aveva 80 anni non ancora compiuti e nel 2002 aveva vinto il premio nazionale Cultura della Pace – Città di Sansepolcro”.

 

Il 2 aprile era nato l’imperatore romano Marco Aurelio (121-180 dopo Cristo), ma anche Maria de’ Medici (1573-1642), regina di Francia e il pittore francese Eugene Delacroix (1798-1863). E un noto imprenditore italiano di successo, Michele Ferrero, era nato il 26 aprile 1925; ci ha lasciato nel 2015. Tanti auguri a diversi vip: il rapper Random, che compie 20 anni; l’ex pugile e campione olimpico e del mondo Nino Benvenuti (83), il produttore discografico Giorgio Moroder (81), il regista Neri Parenti (71), l’attore e comico Giacomo Poretti (65) e il cantante Lorenzo Fragola (26). È giorno di compleanno anche per tre donne particolari: Melania Trump, ex modella e moglie dell’ex presidente degli Stati Uniti, Donald Trump (al secolo Melanija Knavs), che tocca quota 51; sono invece 44 gli anni di Samantha Cristoforetti, astronauta e ingegnere e festeggia oggi il mezzo secolo esatto di vita una fra le cantanti italiane più brave e conosciute: Giorgia Todrani, più semplicemente Giorgia.     

Redazione
© Riproduzione riservata
26/04/2021 08:56:05


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Inchieste locali

Accadde Oggi: nel 2009 l'esito delle elezioni consegna i comuni della Valtiberina al centrodestra >>>

Accadde Oggi: nel 2011 San Giustino rientra nella top 100 dei Comuni più felici d'Italia >>>

Accadde Oggi: Nel 2018 la nota rivista Quattroruore denuncia le condizioni della E45 >>>

Accadde Oggi: nel 2016 Sansepolcro assegna la cittadinanza onoraria al dottor Aldo Osti >>>

Accadde Oggi: nel 2009 a Città di Castello scoperto il "condominio del sesso" >>>

Accadde Oggi: nel 2014 primo mandato da sindaco per Paolo Fratini e Mirco Rinaldi >>>

Accadde Oggi: nel 2011 arrivano dallo spazio le immagini di “Petra de Burgo” >>>

Accadde Oggi: la 16enne Carolina Scarscelli di Città di Castello é Miss Mondo Umbria 2018 >>>

Accadde Oggi: nel 2009 fu assolto dall'accusa di peculato il dottor Enrico Desideri >>>

Accadde Oggi: nel 2011 in Valtiberina i verdetti delle elezioni amministrative >>>