Notizie dal Mondo Politica

Elezioni in Russia, proiezioni: a Putin 240 seggi alla Duma su 450, ne perde 96

Russia Unita rivendica una «convincente vittoria»

Print Friendly and PDF

Con il 15% dei voti per le elezioni legislative scrutinati, Russia Unita, il partito del presidente russo Vladimir Putin, appare destinato ad aggiudicarsi 240 dei 450 seggi della Duma. Lo riferisce la Commissione Elettorale Centrale. Putin avrebbe quindi la maggioranza assoluta ma avrebbe perso ben 96 seggi rispetto ai 336 che controlla ora, una "super maggioranza" di due terzi che gli ha consentito di modificare la Costituzione da solo. I seggi della Duma sono assegnati per meta' con il sistema proporzionale e per meta' con il sistema uninominale. Russia Unita e' data al 41,6% nel voto proporzionale e avrebbe vinto 148 seggi uninominali sui 225 in palio, secondo le attuali proiezioni. 

Russia Unita ha rivendicato una «convincente vittoria» alle elezioni legislative. «Secondo i dati che riceviamo, Russia Unita ottiene una convincente vittoria sia nelle liste che nei collegi uninominali», ha dichiarato a Ria Novosti il vice segretario del consiglio generale del partito, Yevgeny Revenko, «gli elettori hanno mostrato un'attivita' abbastanza elevata e l'affluenza alle urne è paragonabile a quella che c'e' stata alle elezioni alla Duma di Stato nel 2016». «Le elezioni alla Duma di Stato», ha sottolineato Revenko, «si sono svolte in una lotta equa e competitiva».

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
20/09/2021 05:35:38


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Iraq, il leader sciita al Sadr vola alle elezioni >>>

Austria, Alexander Schallenberg nuovo cancelliere >>>

Romania, cade il governo di centrodestra >>>

Tensione Turchia-Usa sul supporto americano a Ypg >>>

La Tunisia avrà una donna premier: è Néjla Bouden >>>

Elezioni in Germania, Scholz: “Ora coalizione con Verdi e liberali” >>>

Islanda, la beffa del riconteggio: boom di donne in Parlamento ma senza maggioranza >>>

La Germania alle urne, le proiezioni: testa a testa tra Spd e Cdu >>>

Canada, Trudeau vince le elezioni ma non conquista la maggioranza dei seggi >>>

Elezioni in Russia, proiezioni: a Putin 240 seggi alla Duma su 450, ne perde 96 >>>