Notizie dal Mondo Cronaca

Poche le speranze di salvare il beluga arenato nella Senna

Rifiuta il cibo, ma per ora l'eutanasia è esclusa

Print Friendly and PDF

Le speranze di salvare il beluga malnutrito che ha risalito la Senna si sono ridotte, ma i soccorritori hanno dichiarato di aver escluso per il momento l'eutanasia. Il cetaceo bianco è stato avvistato per la prima volta martedì nel fiume che attraversa Parigi fino alla Manica. Da venerdì si trova tra due chiuse a circa 70 chilometri a nord della capitale francese. Ma lasciarlo nell'acqua calda e stagnante tra le chiuse per gli esperti non è più un'opzione. "Deve essere spostato nelle prossime 24-48 ore, queste condizioni non sono buone per lui", ha dichiarato all'Afp Lamya Essemlali, responsabile di Sea Shepherd France. Gli specialisti nutrono "poche speranze" per il beluga, visibilmente sottopeso, ha detto Essemlali. "Siamo tutti dubbiosi sulla sua capacità di tornare in mare", "anche se lo "guidassimo" con una barca, sarebbe estremamente pericoloso, se non impossibile". Tuttavia, "l'opzione dell'eutanasia è stata esclusa per il momento, perché in questa fase sarebbe prematura", ha osservato. La balena ha ancora "energia... gira la testa, reagisce agli stimoli", ha spiegato. Ma, nonostante i soccorritori abbiano provato a darle da mangiare aringhe congelate e poi trote vive, ha rifiutato il cibo. "La sua inappetenza è sicuramente un sintomo di qualcos'altro, una malattia. È malnutrito e questo risale a settimane, se non mesi fa. Non mangiava più in mare", ha detto Essemlali. Un'altra opzione che si sta valutando è quella di togliere il beluga dall'acqua, dargli delle vitamine, verificare la causa della malattia e rimandarlo in mare per nutrirsi.

Redazione
© Riproduzione riservata
07/08/2022 15:47:05


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Indonesia, scontri dopo una partita di calcio: almeno 129 morti >>>

Afghanistan: donne in marcia a Kabul contro genocidio hazara >>>

Cuba, industria dei sigari in ginocchio dopo il passaggio dell'uragano Ian >>>

Usa, la Florida devastata dall'uragano Ian: almeno 15 morti >>>

È morto a Los Angeles il rapper americano Coolio di “Gangsta’s Paradise” >>>

"Nord Stream forse irrecuperabile", accuse Usa-Russia >>>

Cremlino, niente passaporto per chi è richiamato alla leva >>>

Uragano Ian, in Florida ordine di evacuazione per 2 milioni di persone >>>

Nuova udienza per il caso Zaki, ma la corte punta al rinvio >>>

Danni "senza precedenti" a tre linee del Nord Stream, Ue: "nessun impatto sulla sicurezza >>>