Sport Locale Ciclismo (Locale)

Iniziata la 10^ edizione de l’Intrepida, in attesa della pedalata su bici d’epoca di domenica

La cicloturistica su bici d’epoca organizzata dal GS Fratres Dynamis Bike si terrà ad Anghiari

Print Friendly and PDF

Si è aperto con una giornata ricca di emozioni il programma delle iniziative che caratterizzano la 10^ edizione de L’Intrepida. La cicloturistica su bici d’epoca organizzata dal GS Fratres Dynamis Bike si terrà ad Anghiari (in provincia di Arezzo, uno dei Borghi più belli d’Italia) domenica e sarà il momento più atteso dei 4 giorni di svolgimento di una manifestazione che mette in evidenza tanti aspetti: la passione per il ciclismo, la bellezza dei luoghi, le eccellenze eno-gastronomiche, la storia, la cultura, l’amicizia, il divertimento e il coinvolgimento dei giovani.

Bello che ad aprire la 10^ edizione sia stato “Intrepidi a scuola”, l’incontro dedicato ai valori della Carta Etica dello Sport con gli studenti della Scuola Secondaria di Primo Grado di Anghiari e Monterchi che si è svolto al Teatro di Anghiari grazie alla collaborazione di Progetto Valtiberina, del Comune di Anghiari e dell’Istituto Comprensivo. Testimonial l’ex ciclista professionista Eros Capecchi, con la straordinaria partecipazione del giornalista sportivo Marino Bartoletti. I due illustri ospiti sono stati coinvolti dalle numerose e interessanti domande effettuate dagli studenti e raccontando le rispettive esperienze hanno dimostrato che i valori della Carta Etica sono non solo parole e/o indicazioni, ma elementi reali e concreti su cui costruire percorsi di vita. A chiudere la prima giornata sempre al Teatro di Anghiari il meraviglioso spettacolo “Zazzarazzaz.. pedalando e cantando nella storia” con protagonisti Marino Bartoletti e il Duo iDeA.

Il programma proseguirà fino a domenica con tante altre prestigiose iniziative e siamo orgogliosi di comunicare che sono già circa 700 gli iscritti alla cicloturistica su bici d’epoca. Ricordiamo che ci si può ancora iscrivere fino a venerdì sera nel sito www.lintrepida.com e poi di persona sabato ad Anghiari. Sarà come sempre una festa di sport che scatterà domenica alle 8:45 da Piazza Baldaccio, sulle note dell’Inno Nazionale Italiano suonato dalla Banda della Filarmonica P. Mascagni. Bello sottolineare che la partenza tornerà ad essere UNICA e sarà un grande spettacolo vedere le vecchie bici (antecedenti il 1987) animare i 3 percorsi de L’Intrepida: corto da 42 km, lungo da 85 km e intrepido da 120 km. Tracciati meravigliosi a livello tecnico e paesaggistico che permetteranno ai partecipanti di pedalare in un luogo che profuma di storia, caratterizzato dai gustosi ristori collocati in alcuni degli scorci più affascinanti della Valtiberina: Antica Pieve di Micciano, Ponte alla Piera, Castello di Galbino, Castello di Sorci, Felcino Nero, Cagnano, Lippiano, Citerna. In questi luoghi gli “intrepidi” ciclisti potranno rifocillarsi e gustare tante prelibatezze: dai crostini toscani ai dolci della tradizione anghiarese passando per la polenta, senza dimenticare vino e vinsanto.

LE PROSSIME INIZIATIVE DE L’INTREPIDA

-          VENERDI’ 14 OTTOBRE

“Aspettando L’Intrepida”, la classica serata in programma venerdì 14 ottobre alle 21:00, dedicata al ciclismo e alla sua storia organizzata in collaborazione con il Teatro di Anghiari, Archivio Diaristico Nazionale di Pieve Santo Stefano e Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari. Saranno presenti ospiti illustri del panorama ciclistico. Tra gli altri:

-          Fabiana Luperini, la “Pantantina” del ciclismo femminile, vincitrice tra l’altro 5 volte del Giro d’Italia e 3 del Tour de France;

-          Moreno Argentin, Campione del Mondo nel 1986 e vincitore nella sua sontuosa carriera di 4 Liegi-Bastogne-Liegi, 1 Giro di Lombardia, 1 Giro delle Fiandre, 3 Freccia Vallone, oltre che di 13 tappe al Giro e 2 al Tour de France.

-          Giancarlo Brocci, ideatore de L’Eroica, che ha dato vita al meraviglioso mondo delle ciclostoriche su bici d’epoca.

-          Andrea Tafi, vincitore di 3 Classiche Monumento

Le sorprese non sono certo finite perché ci saranno anche altri illustri ospiti oltre a momenti dedicati allo sport del territorio! Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

-          SABATO 15 OTTOBRE

Sabato la pedalata ciclo-gastronomica, le visite guidate alla scoperta delle eccellenze del territorio, i mercatini d’epoca, la “La Bici mi racconta” (laboratori di scrittura per studenti della Scuola Primaria in collaborazione con la Libera Università dell’Autobiografia), la mostra di “bici da passeggio” di Gabrio Spapperi e la FESTA nel centro storico con la musica della Papillon Vintage Swing Band, le iniziative di intrattenimento organizzate dai commercianti e lo stand gastronomico a cura dall’Associazione Pro-Anghiari (brustichino, salsicce, castagne, vino). Un sabato speciale per festeggiare la 10^ edizione e arrivare fino a domenica, che sarà come sempre il momento più atteso con la magia della cicloturistica su bici d’epoca che si rinnoverà ancora una volta.

Domenica 16 ottobre il fascino della storia e quello del cicloturismo d’epoca si fonderanno in una sola grande manifestazione. Prendi la tua vecchia bicicletta allora, vestiti senza tempo e pedala dentro la storia… Stavolta non bisogna essere soldati, ma intrepidi ciclisti”.

 

 

Redazione
© Riproduzione riservata
14/10/2022 07:08:15


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Ciclismo (Locale)

L’Unione Ciclistica Petrignano prepara un’edizione super e rinnovata del Petrignano Cross >>>

L’Ardita raddoppia: con la ciclostorica arriva anche la ArezzoGravel >>>

Una festa del ciclismo storico nella prima edizione de La Statica >>>

La “carica” dei duecento al via della nona edizione del trofeo "Bikeland" >>>

Che spettacolo la 10^ edizione de l’Intrepida >>>

Iniziata la 10^ edizione de l’Intrepida, in attesa della pedalata su bici d’epoca di domenica >>>

Sansepolcro, successo della gran fondo sulle Strade del Rinascimento >>>

Sport e turismo, domenica tutti in selle con "Terre del Rinascimento" >>>

Maltempo, la cicloturistica "Terre del Rinascimento" rimandata al 9 ottobre >>>

Ad Anghiari domenica 16 ottobre si correrà la 10^ edizione de L’Intrepida >>>