Notizie dal Mondo Cronaca

Repubblica Centrafricana, aereo straniero bombarda truppe e paramilitari del gruppo Wagner

«Non ci sono feriti, solo danni materiali» riporta il governo dello Stato

Print Friendly and PDF

Le autorità della Repubblica centroafricana hanno denunciato il bombardamento di una base nel nord, dove si trovano proprie truppe e paramilitari russi del gruppo Wagner, a opera di un aereo straniero proveniente da un Paese vicino. L'apparecchio «ha sganciato esplosivo nella città» di Bossangoa «prendendo di mira la base delle nostre forze di difesa, quella dei nostri alleati oltre che un cotonificio». L'attacco ha causato solo danni, ha riferito Bangui. Secondo quanto riferito dalle autorità centroafricane, il bombardamento ha «causato gravi danni materiali». «L'aereo straniero, dopo aver sganciato l'esplosivo, si è diretto a nord prima di attraversare il confine». A nord di Bossangoa, citta' che fino a poco tempo fa era in mano ai ribelli, si trova il Ciad. Tra i Paesi più poveri e instabili al mondo, la Repubblica Centrafricana è stata scossa da una sanguinosa guerra civile nel 2012, che ha spinto Francia e Onu a intervenire. Nel 2020 una coalizione di ribelli e' avanzata sulla capitale Bangui, minacciando di estromettere il governo e provocando l'intervento di Mosca che ha inviato paramilitari per respingerli e riconquistare il territorio. Per Bangui si tratta di consiglieri militari ma Parigi e Onu li identificano come mercenari del gruppo Wagner sostenuto dal Cremlino.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
29/11/2022 05:35:02


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Spagna, l'ambasciatore iraniano non stringe la mano alla regina Letizia >>>

Francia, primo caso di gatto contagiato dal virus dell'influenza aviaria >>>

Blitz in Somalia: ucciso uno dei capi dell’Isis >>>

Hotspot nei Balcani, rimpatri e pattugliamenti in Africa >>>

Cisgiordania, raid dell’esercito israeliano >>>

Guerra Russia-Ucraina, Zelensky agli alleati: “Ci servono caccia e missili a lungo raggio” >>>

Harry ora è pentito: “I miei vicini non mi salutano più, attorno a me il vuoto totale” >>>

Guerra Russia-Ucraina, trovati morti i due volontari inglesi dispersi >>>

New York, collezionista fa causa al Guggenheim per 200 milioni: “Quel Picasso è mio” >>>

Usa, polemiche sulla foto di Trump con il boss mafioso di Philadelphia >>>