Notizie Locali Economia

Agriturismi: si comincia dalla piscina

Cia Arezzo: "Con l’estate in arrivo si pensa a rimettere in funzione le vasche"

Print Friendly and PDF

Con l’estate alle porte, gli agriturismi aretini si preparano per accogliere gli ospiti che inizieranno ad arrivare già a Pasqua.

Tra le priorità, c’è la manutenzione e la “messa in sicurezza” delle piscine, servizio importante e apprezzato soprattutto dai turisti stranieri che, spesso, esigono la presenza della vasca come condizione indispensabile per prenotare la vacanza.

Lo conferma il Direttore di Cia Arezzo Massimiliano Dindalini: “Ci aspettiamo una stagione buona per arrivi e permanenze” – dice -. “Si preannuncia una conferma di interesse degli italiani, ma torna ad essere significativa anche l’attenzione del mercato estero. Proprio per soddisfare le preferenze degli stranieri le piscine al servizio degli agriturismi devono essere aperte appena le temperature lo consentiranno”.

“In previsione di questo appuntamento, con Cia Toscana, abbiamo organizzato un incontro formativo e informativo per fornire agli operatori indicazioni, chiarimenti e aggiornamenti, in modo da mettere a disposizione degli ospiti impianti sportivi sicuri e adeguati”, prosegue il Direttore.

All’incontro parteciperà l’Autorità Idrica Toscana (AIT), per un focus sulle modalità di approvvigionamento e sulla gestione dell’acqua pubblica.

“In particolare – spiega Dindalini – si  parlerà degli adempimenti obbligatori nel caso di utilizzo di acqua potabile erogata da pubblico acquedotto o da acque pubbliche alternative, prelevate da pozzo o da sorgente, e della documentazione da aggiornare e tenere in azienda per non incorrere in sanzioni da parte delle autorità di controllo. Ma soprattutto per offrire un buon servizio agli ospiti che, nelle nostre aziende e nelle nostre campagne, devono trovare sempre la qualità: nell’accoglienza, nel cibo, nei servizi proposti”.

L’incontro è fissato per lunedi 20 marzo dalle ore 10.30 alle ore 13.00 in videoconferenza. Il link per il collegamento può essere richiesto a    a.chiovoloni@cia.it 

Redazione
© Riproduzione riservata
18/03/2023 12:10:19


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Economia

Ecco "Lo Sbaracco" a Sansepolcro: in centro lo sconto dello sconto >>>

Massimo Guasconi confermato Presidente di Unioncamere Toscana >>>

Auto: l’usato riconquista l’Umbria e torna nel 2023 con il segno positivo >>>

Agricoltura, 29 bandi da 245 milioni: approvato cronoprogramma 2024 dalla Regione Toscana >>>

Caos smaltimento rifiuti verdi "I centri specifici Nelle vallate scarseggiano" >>>

Consorzio Vino Chianti, gennaio in crescita del 21 per cento >>>

Ferrer Vannetti è il nuovo presidente di Confartigianato Imprese Toscana >>>

Prezzi bassi e folli UE: Coldiretti Arezzo prosegue gli incontri con le imprese agricole >>>

Risultati positivi nel 2023 per la Banca di Anghiari e Stia >>>

Apicoltura, novanta professionisti riuniti a Umbertide per sviluppare la loro attività >>>