Notizie Locali Eventi

Pieve Santo Stefano: fervono i preparativi per il 45esimo Palio dei Lumi

Venerdì 25 il corteo storico dei rioni e il sorteggio delle semifinali

Print Friendly and PDF

Fervono i preparativi a Pieve Santo Stefano per la 45ma edizione del Palio dei Lumi dell'era moderna. Una "tenzone" fra i quattro rioni di Pieve che si sfidano dal 1978 in una competizione di "Calcio in Costume".

L'inizio canonico dell'evento sarà venerdì 25 agosto alle ore 21 in piazza Santo Stefano, con il corteo storico dei rioni, dei musici di Pieve e delle quattro squadre (Rialto, Centro Paese, Pontenuovo e Pontevecchio). L'occasione è quella del sorteggio degli accoppiamenti delle semifinali che si svolgeranno la domenica successiva 27 Agosto dalle ore 15 presso il Campo dei Lumi vicino al Santuario della Madonna dei Lumi.

I due rioni che usciranno vincitori dalle due semifinali si affronteranno per conquistare l'ambito Palio dei Lumi venerdì 8 settembre alle ore 15.30, in occasione della ricorrenza più importante per Pieve Santo Stefano, ovvero la festa della Madonna dei Lumi del 7 e 8 settembre.

L'albo d'oro, dopo l'edizione 2022 vinta dal rione Rialto vede appunto il Rialto con 6 vittorie e 1 palio; il Ponte Nuovo con 6 vittorie e 1 palio; il Centro Paese con 15 vittorie e 2 palii, il Pontevecchio con 15 vittorie e 5 palii ( ricordiamo che il palio ovvero il "drappo" di volta in volta realizzato da artisti locali, viene definitivamente assegnato  quando un rione raggiunge le 3 vittorie).

Quest'anno, per la prima volta, la finalissima e la successiva premiazione in piazza saranno trasmessi in diretta da TELETRURIA con il commento del direttore Luca Caneschi coadiuvato da Luca Gradi come esperto locale.

Per questa importante novità vi è grande attesa, anche perché si intende dare finalmente il giusto risalto ad uno degli eventi rievocativi  fra i più seguiti e spettacolari dell'intera Provincia.

Il Palio disputato in onore della Madonna dei Lumi ha origine nel XVIII secolo. Veniva celebrato l’otto di settembre, giorno dei festeggiamenti tributati alla protettrice di Pieve Santo Stefano, la “Madonna dei Lumi”, e conteso mediante una corsa di cavalli. Il primo documento scritto che ne certifica l’esistenza sono gli Inventari (T. VII, s.355) dell’Archivio Vescovile di Sansepolcro, che riportano la cronaca delle celebrazioni dell’anno 1770. La tradizione del Palio dei Lumi, decaduta, è stata ripresa nel 1978, da quando si disputa in un torneo di calcio storico toscano tra i quattro rioni storici di Pieve Santo Stefano.

Il Calcio in Costume, assieme alla grande festa della Madonna dei Lumi rappresenta l'evento clou di Pieve Santo Stefano. Una festa che ha origine dalle "apparizioni miracolose" della Madonna e degli Angeli in processione con le candele accese in mano ( i Lumi) del 1589, che ha portato alla realizzazione del santuario omonimo,a cui tutti i pievani sono tutt'ora  molto devoti.

Il Calcio In costume riunisce in sé la parte laica della festa con quella religiosa, e aggrega ogni anno tutta la popolazione, soprattutto giovanile. I quattro rioni per alcune settimane si animano sia della rivalità per la tenzone ma anche per la realizzazione delle grandiose luminarie che vengono accese ogni anno le sere del 7 e 8 Settembre. E' infatti nella festa del 7 e 8 Settembre che il Paese si unisce e si presenta al meglio a tutti e la diretta TV potrà trasmettere questa bellissima atmosfera ad un pubblico molto più ampio, che siamo sicuri si appassionerà all'evento e alla storia di questo miracoloso 8 Settembre.

 

Redazione
© Riproduzione riservata
21/08/2023 11:31:05


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Eventi

Presentato il catalogo dell’Anno Signorelliano del Comune di Città di Castello >>>

La nuova Biblioteca comunale “Ugo Diamanti” di Pietralunga nel circuito regionale >>>

Anghiari, mercoledì la conferenza del professor Jean Pierre Delumeau >>>

Oscar Farinetti in Casentino per parlare di futuro nella vallata >>>

Jovanotti ha realizzato la sigla della 107ª edizione del Giro d'Italia 2024 >>>

Rinascimento in Valtiberina e Valdichiana tra Sansepolcro, Castiglion Fiorentino, Citerna, Monterchi >>>

Tappa a Città di Castello per la Carovana di Primavera >>>

Pratovecchio Stia ricorda i 17 partigiani caduti >>>

La Dukes Basket Sansepolcro ha consegnato uova di Pasqua al Centro San Lorenzo di Sansepolcro >>>

Chiude con oltre 2400 spettatori la stagione di Prosa e danza del Teatro degli Illuminati >>>