Sport Locale Calcio (Locale)

Serie D: Sansepolcro a Poggibonsi senza nemmeno Essoussi

Il Trestina riceve la visita del forte Tau Altopascio

Print Friendly and PDF

Un Sansepolcro privo anche di Essoussi (problma agli adduttori), quello che oggi scende in campo a Poggibonsi nella 12esima giornata del campionato di Serie D, girone E. Martinelli e Piermarini figurano nella lista dei convocati, ma difficilmente giocheranno, almeno dall'inizio. Borgo, Ferri Marini e Civilleri non sono nemmeno fra i 20 e Locchi è passato alla Pietralunghese, in Promozione umbra. In attacco, spazio a Stefano Longo al posto di Essoussi. Nella formazione locale, assente per squalifica l'ex bianconero Mattia Mencagli. Una partita molto delicata per i bianconeri, che non possono perdere ulteriore terreno dal resto di una classifica peggiorata dopo i recuperi di mercoledì scorso. Intanto, la capolista Pianese riceve il San Donato Tavarnelle, sperando di allungare le distanze nei confronti del Seravezza, di scena sul campo di una Sangiovannese assetata di punti. Grosseto sul campo del Ponsacco e Livorno che spera di tornare al successo casalingo nella sfidsa contro il Cenaia. In coda, si segnala un interessante confronto fra Real Forte Querceta e Montevarchi; Trestina chiamato a una prestazione convincente contro il Tau Altopascio e Orvietana che cerca il riscatto sul campo del Ghiviborgo. Completa il quadro Figline-Follonica Gavorrano. 

Nella foto: Stefano Longo, oggi attaccante titolare del Sansepolcro a Poggibonsi 

 

Le partite della XII giornata (oggi, ore 14.30)

FIGLINE - FOLLONICA GAVORRANO

GHIVIBORGO - ORVIETANA

LIVORNO - CENAIA

M. PONSACCO - GROSSETO

PIANESE - SAN DONATO TAVARNELLE

POGGIBONSI - VA SANSEPOLCRO

REAL FORTE QUERCETA - AQUILA MONTEVARCHI

SANGIOVANNESE - SERAVEZZA POZZI

S. TRESTINA - TAU ALTOPASCIO

 

Classifica Serie D girone E

PIANESE                                               28

SERAVEZZA POZZI                              25

GROSSETO                                          23

FOLLONICA GAVORRANO                  21

LIVORNO                                              21

GHIVIBORGO                                       19

TAU ALTOPASCIO                                19

FIGLINE                                                17

SAN DONATO TAVARNELLE               15

ORVIETANA                                          14

POGGIBONSI                                       14

S. TRESTINA                                        13

AQUILA MONTEVARCHI                     13

SANGIOVANNESE                                9

VA SANSEPOLCRO                              9

CENAIA                                                 5

M. PONSACCO                                     5

REAL FORTE QUERCETA                   4

 

Prossimo turno (26/11, ore 14.30)

 

AQUILA MONTEVARCHI - LIVORNO

CENAIA - TRESTINA

FIGLINE - SANGIOVANNESE

FOLLONICA GAVORRANO - POGGIBONSI

GROSSETO .- PIANESE

ORVIETANA - SAN DONATO TAVARNELLE

SERAVEZZA POZZI - MOBILIERI PONSACCO

TAU ALTOPASCIO - GHIVIBORGO

VA SANSEPOLCRO - REAL FORTE QUERCETA

 

Redazione
© Riproduzione riservata
19/11/2023 06:29:34


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Calcio (Locale)

Serie D: ko del Sansepolcro (0-2) a Figline. Avanza la capolista Pianese >>>

Serie D: Sansepolcro a Figline alla caccia di un nuovo successo >>>

Buon punto dell'Arezzo a Ferrara con la Spal >>>

La Torres con il minimo sforzo batte il Perugia 1-0 >>>

L'Arezzo stende la Recanatese con una doppietta di Gucci >>>

Guerrini e Prusak terzi nella Comunità Valenciana >>>

Serie D: il Sansepolcro trova la vittoria (1-0) sul finale contro il Seravezza >>>

Serie D: Sansepolcro impegnato al Buitoni contro il Seravezza >>>

Perugia-Fermana 1-0 grazie a un arete di Seghetti >>>

Arezzo sconfitto a Cesena con un autogol di Chiosa >>>