Notizie Locali Comunicati

Ecco 4.693 firme per il potenziamento della sanità pubblica

Sono state raccolte da Cgil e Spi e consegnate alla Asl Toscana Sud Est

Print Friendly and PDF

Sono 4693 le firme consegnate da Spi e Cgil alla Direzione dell’Asl Toscana Sud Est. Sono in calce  alla petizione con la quale si chiede di assicurare maggiori e stabili risorse al Servizio sanitario pubblico – in linea con i paesi europei - e garantire così ai cittadini le migliori risposte ai bisogni di cura. Spi e Cgil chiedono inoltre che sia data la possibilità alle Regioni di assumere il personale sanitario necessario, superando i liniuti e i vincoli di spesa imposti dalla legge nazionale.

Secondo Spi e Cgil è fondamentale superare le liste di attesa e rafforzare la sanità territoriale, garantendo a tutti il medico di base, anche a chi vive nelle aree interne e un accesso semplice ai servizi socio sanitari, assicurando una reale presa in carico dei malati cronici.

Redazione
© Riproduzione riservata
30/11/2023 11:23:59


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Amministrative a Cortona: "Il centrodestra unito è un valore aggiunto" >>>

Fiera Antiquaria: Confesercenti Arezzo chiede un incontro al Comune >>>

Città di Castello e Faenza sempre più vicino grazie alla generosità della Cooperativa "Il Poliedro" >>>

Don Luca Vannini nuovo consigliere ecclesiastico di Coldiretti Arezzo >>>

Incontro pubblico su E78 e infrastrutture a Lama: soddisfazione di San Giustino Partecipa >>>

Proseguono a Castiglion Fiorentino i gemellaggi con gli studenti provenienti dai Paesi europei >>>

Nuove risorse regionali per lo sviluppo del territorio aretino >>>

Green City Accord ad Arezzo: ok del sindaco Ghinelli al gruppo di lavoro >>>

Manifestazione contro l'installazione dell'antenna telefonica ad Anghiari >>>

Risorge in Sardegna il Partito Liberale Italiano e a Cortona appoggia Carini >>>