Notizie Locali Attualità

Anghiari, La Ripa: costretti a lasciare la residenza assistita in tempi brevi

"Più tempo per trovare una soluzione": nasce il comitato formato dai familiari degli 8 ospiti

Print Friendly and PDF

“Più tempo per trovare una nuova locazione ai nostri cari, venti giorni sono davvero pochi”. La data del 2 maggio – perché il provvedimento della Asl è datato 12 aprile – è una sorta di spada di Damocle nella testa degli ospiti, e quindi anche dei familiari, della RA La Ripa di Anghiari. Una residenza assistita, gestita dalle suore, dove nel corso di una recente verifica da parte della Asl sono state rilevate delle irregolarità, con tanto di prescrizioni. Sta di fatto che è nato un comitato, il quale prende proprio il nome ‘La Ripa’, composto dai familiari degli ospiti costretti tra qualche giorno a lasciare la struttura. “Si è incrinata una situazione favolosa, nel senso che ci troviamo di fronte ad un angolo di paradiso – rende noto Franco Landini, presidente del comitato noto anche per essere stato sindaco di Monterchi – le ospiti, tutte donne, di questa struttura gestita dalle suore agostiniane dopo una serie di sopralluoghi da parte della Asl, in un ultimo verbale trasmesso vengono prescritti venti giorni di tempo per sistemare in strutture alternative a questa le 8 ospiti dichiarate non autosufficienti; questo è un termine drammatico perché non c’è posto ne in Valtiberina, ne tantomeno su Arezzo. La domanda di sistemazione in strutture assistite è enorme, ma l’offerta è praticamente inesistente”. Per cui il comitato cosa chiede? “Il termine dei venti giorni, che tra l’altro scade il prossimo 2 maggio, abbia una congrua proroga per consentire di lavorare tranquillamente in uscita delle 8 ospiti qui sistemate. Nel frattempo, però, va detto che le suore – sempre a dimostrazione della buona volontà – non è che disattendono le indicazioni della commissione multidisciplinare della Asl che qui è intervenuta bensì si stanno attivando per dare una risposta puntuale ad alcune cose che vengono chieste”. Landini, poi, entra più nello specifico. “In ultima l’infermiera professionale, la fisioterapista, le assistenti di base e l’animatore. Questo comitato è costituto dai familiari delle 8 ospiti che sono state dichiarate non autosufficienti. Come comitato ‘La Ripa’, tra l’altro, abbiamo inviato una richiesta di incontro al direttore del distretto Valtiberina il dottor Giampiero Luatti e anche al sindaco di Anghiari, Alessandro Polcri. La nostra speranza, nonché l’auspicio è che si mettano d’accordo e ci diano la possibilità di avere un incontro per concordare una via di uscita da questa situazione che si è generata e che al tempo stesso è di forte disagio per i famigliari, ma non solo”. Una situazione delicata: la data non è ancora stata resa nota in maniera pubblica, però trapela il fatto che sia già in calendario per i prossimi giorni; comunque entro il 2 maggio quando scadrebbero i termini. “All’interno della residenza ‘La Ripa’ c’è un equilibrio perfetto – terminano i membri del comitato in maniera univoca – e siamo ampiamente soddisfatti di come sono coccolati i nostri cari: una scadenza troppo breve, tanta incertezza e vogliamo che le ospiti – se così deve essere – siano spostate tutte e 8 nella medesima struttura”.

Redazione
© Riproduzione riservata
30/04/2024 17:10:10


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Attualità

Trascinato da un pesce siluro in mezzo al lago di Montedoglio con il canottino >>>

Fondazione Perugia acquista a Parigi la Collezione Albertini >>>

Lavori sulla E45 a Città di Castello per il risanamento strutturale dei cavalcavia >>>

Sansepolcro, il mercato rimane in viale Diaz: a Porta Romana quello di Campagna Amica >>>

Sansepolcro, il mercato in viale Diaz piace agli ambulanti: al lavoro per posizione definitiva >>>

Unicoop Firenze e Fondazione Meyer insieme per la ricerca >>>

Il miglior campo da golf in Italia è quello di Antognolla >>>

Umbria protagonista dei Cammini di Francesco >>>

Al Capitano Nicola D'Avenia l'onorificenza di Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana >>>

Festa della Repubblica, omaggio in Paraguay per il Gruppo Sbandieratori di Sansepolcro >>>