Economia L'Esperto

Ecco il piano per la flat tax. ​Aliquota unica per le famiglie

Il nuovo regime fiscale fino a 55mila euro di reddito complessivo

Print Friendly and PDF

La flat tax targata Lega è pronta. A quanto pare i conti del Carroccio tornano e il piano per il nuovo regime fiscale costerebbe meno di quanto previsto.

Il saldo, secondo quanto riporta il Messaggero, sarebbe di circa 10-12 miliardi. Tria, dopo lo scontro con Salvini nel vertice di Palazzo Chigi, adesso predica prudenza e prova a spegnere il fuoco dei contrasti: "Ero e sono favorevole alla flat tax, ma bisogna vedere come si fa".

E così dopo queste indicazioni il viceministro all'Economia, Massimo Garavaglia si è messo a lavoro. In prima battuta gli aggiustamenti sulla soglia: da 65mila euro di reddito familiare si passa a 55mila euro. Parallelamente il progetto della Lega prevede ulteriori riduzioni e sgravi fiscali considerando il numero dei figli. Sopra la soglia dei 55mila euro sarebbe saltata l'aliquota al 20 per cento. Qui le pressioni di Tria si sarebbero fatte sentire. Un passaggio troppo oneroso che potrebbe mettere a rischio i fondi per disinnescare l'aumento dell'Iva. Così la Lega ha studiato un piano di accorpamento degli scaglioni Irpef applicando per tutti lo scaglione del 38 per cento sopra i 55mila euro. Il progetto comuqnue di introdurre la aliquota al 20 per cento non è del tutto accantonato ma potrebbe entrare in scena in futuro. Garavaglia e i tecnici del Mef stanno anche studiando un piano per recuperare risorse extra da destinare alle coperture della flat tax. E così potrebbero saltare gli socnti fiscali per i redditi più alti. Sul campo resterebbero però le detrazioni per le ristrutturazioni edilizie, per il la riqulificazione energetica e per i mutui sulla prima casa. Da queste mosse dovrebbero arrivare 4-5 miliardi. Molto probabilmente verrà rivisto il bonus degli 80 euro. Poi verranno tagliate alcune spese della pubblica amminisrazione con un risparmio stimato in 3-4 miliardi. Poi ci sarebbe il tesoretto derivato da Quota 100 e reddito di cittadinanza. Altri 3-4 miliardi da poter aggiungere a quelli già stimati per il nuovo regime fiscale. Adesso il piano della Lega dovrà passare sotto la lente di Tria. Su questo si gioca il futuro della manovra e la stabilità del governo.

Notizia e Foto tratta da Il Giornale
© Riproduzione riservata
14/06/2019 17:25:54


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio L'Esperto

Il mercato immobiliare recupera: ecco alcuni consigli per investire >>>

Nuovo faro di Bankitalia sull' uso anomalo dei contanti, controlli sopra i 10mila euro >>>

Fisco, in arrivo 800mila cartelle di pagamento >>>

Si torna al voto? Cosa cambia su pensioni, quota 100 e opzione donna >>>

I movimenti sul conto corrente che scatenano il Fisco >>>

Così la fusione di Imu e Tasi diventa una stangata sulla casa >>>

Tasse, arriva la stangata: nel prossimo triennio +65 miliardi di imposte >>>

Per abbassare le tasse dobbiamo alzare Iva >>>

Ecco il piano per la flat tax. ​Aliquota unica per le famiglie >>>

Rischio stangata sul ticket per pagare i debiti con l'Ue >>>